Adriano Giannola, Presidente della SVIMEZ e responsabile della sezione di Economia Politica e di Diritto dell’Economia del Premio Letterario Basilicata, in qualità di prestigioso studioso di Economia politica e di fattivo ed energico sostenitore di un nuovo meridionalismo che si batte per far recuperare un ruolo attivo al Mezzogiorno in un’ampia e generosa visione di interesse nazionale, ha lanciato un manifesto-appello in cui si richiama l’attenzione del governo sui criteri di ripartizione del Recovery Fund fissati dall’Unione europea rispetto alla situazione del Mezzogiorno. L’obiettivo è connettere il Sud al Nord in un comune disegno strategico utile al rilancio dell’economia italiana che si trova a competere nel mercato internazionale.

Il Circolo Silvio Spaventa Filippi ritiene che questa iniziativa della SVIMEZ sia particolarmente importante per dare un segnale al popolo meridionale affinché non rimanga inerte di fronte alla difesa dei propri legittimi interessi, come al contrario si è verificato nel passato. Il Premio Letterario Basilicata, che pratica l’intelligenza pubblica nel campo della Cultura, invita tutti i cittadini pensosi delle sorti della nostra Regione a dare la propria adesione al manifesto e a diffonderlo.

Clicca qui per leggere il Manifesto della Svimez

Pubblicità
Pubblicità