martedì, 18 Giugno 2024

Nella cornice dell’Auditorium San Fedele a pochi passi dal Duomo di Milano, lo scorso giovedì 6 giugno si è tenuta la serata di premiazione della XXVIII edizione del Premio Mediastars.

Oltre 500 progetti selezionati, più di 300 professionisti del settore della comunicazione e circa 50mila votazioni sono i numeri della manifestazione che ha visto eccellere tra i primi classificati i progetti di IDEAMA, associata UNA – Aziende della Comunicazione Unite.

Nella sezione socio-culturale, i progetti “Tableaux Vivants da Caravaggio” realizzato per la Fondazione Matera 2019, e “Amogghj a moggj prendi parte al meglio” per l’Associazione Maria SS della Bruna, hanno ottenuto il primo posto, rispettivamente per la Sezione tecnica audiovisiva e per la sezione Social Media.

Emanuele Taccardi, premiato per l’opera visiva su Caravaggio e Roberta Giuliano per la strategia social di promozione della Festa della Bruna, evento della tradizione religiosa materana, hanno ritirato i premi sul palco dell’Auditorium accompagnati dai colleghi dell’agenzia.
Evidente commozione e orgoglio per il CEO, Alberto Acito che ringrazia i due premiati per aver saputo comunicare con strumenti moderni e contenuti innovativi, la bellezza della cultura italiana e lucana.

Per il Tableuax Vivant da Caravaggio, promosso, dall’Associazione della Madonna SS della Bruna e da Fondazione Matera Basilicata 2019, era stato richiesto ad Ideama di realizzare un prodotto video che puntasse a raccontare e valorizzare il percorso realizzato dagli attori della Compagnia Ludovica Rambelli e dalla regista Dora De Maio insieme ai cittadini che hanno aderito alla nostra chiamata pubblica, modalità di coinvolgimento caratteristica di tutto il percorso di Matera 2019.

“Il video – conferma Giovanni Padula, direttore della Fondazione Matera Basilicata 2019 –

è riuscito a restituire l’impegno, l’entusiasmo, la fatica, le emozioni di persone con età, provenienza e percorsi diversi, unite dal desiderio di lavorare su sé stesse e sulla relazione con l’altro, per trasformare i propri corpi in opere d’arte. Siamo davvero onorati e felici che questo lavoro, che mette al centro la comunità e la sublimità dell’arte, sia stato insignito di un prestigioso premio”.

Doppia partecipazione quella dell’Associazione della Madonna SS della Bruna, che attraverso le parole del presidente Bruno Caiella esprime soddisfazione e gratitudine per il prestigioso riconoscimento ottenuto dall’agenzia materana per il progetto di comunicazione integrata dedicato alla storica festa della Bruna che si celebra il 2 luglio nella Città dei Sassi. “IDEAMA da 3 anni è la nostra agenzia di comunicazione – racconta Bruno Caiella – e vogliamo sottolineare come ancora una volta sia risultata vincente, e giustamente premiata, la competenza professionale che sa attingere i contenuti progettuali dall’immensa ricchezza culturale di cui è portatrice la festa della Bruna”.

 
Questi due premi – conclude Acito – rappresentano per l’agenzia la conferma che stiamo lavorando bene e che siamo in grado di adattare le nostre competenze e la nostra visione alle richieste del settore. Il nostro motto è “siamo innocreativi” e progetti come quelli realizzati – e premiati – esprimono la nostra natura, la nostra propensione ad essere sempre al passo con i tempi, guidati dalla creatività e, dove necessario, legati alle tradizioni e alle nostre radici”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap