domenica, 21 Luglio 2024



I BOREALI, il più grande festival italiano interamente dedicato alla cultura del Nord Europa, ideato da Iperborea e organizzato in collaborazione con Amabili Confini e Onyx Libro, dopo l’edizione milanese al Teatro Franco Parenti di febbraio, quella a Cernobbio e Lugano di aprile e quella a Bologna di giugno, si sposta a Matera giovedì 17 e venerdì 18 ottobre 2019, per due giorni di incontri ed eventi dedicati al Grande Nord. 

Il festival anche per questa quinta edizione è l’occasione per un’esplorazione dei diversi ambiti artistici e culturali del Nord Europa, partendo dalla letteratura e dall’incontro con autori conosciuti e tradotti in tutto il mondo. 

A Casa Cava ci saranno lo scrittore svedese Björn Larsson, che presenta il suo ultimo romanzo La lettera di Gertrud con la giornalista Antonella Ciervo; Leonardo Piccione che racconta il suo Libro dei vulcani d’Islanda; Valerio Millefoglie con l’Arto Paasilinna Memorial Tour, uno spettacolo e reading dedicato all’umorista finlandese scomparso nel 2018 e, a seguire, Fwora Jorgensen, il progetto musicale di Mirco Mariani ispirato alle atmosfere e alle sonorità dei film di Aki Kaurismäki.

Iperborea celebra inoltre la presenza della Norvegia alla Frankfurter Buchmesse 2019 come «Paese ospite» con un incontro con Bruno Berni, curatore delle Fiabe norvegesi, sesto volume della serie di fiabe nordiche appena uscito in libreria. Insieme a lui ci sarà lo scrittore Luca Doninelli, vincitore del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2019.

Oltre agli incontri con gli autori, ci saranno anche eventi e laboratori per bambini su Tuono di Ulf Stark e la serie per l’infanzia di Katarina Taikon che ha per protagonista la piccola Katitzi (Katitzi e Katitzi e il piccolo Swing); infine, una presentazione della rivista The Passenger – Berlino con il caporedattore Marco Agosta e Vincenzo Latronico, seguita da un dj set a cura di Damiano Fragasso.
Quella materana è l’ultima tappa del festival I BOREALI per il 2019. Appuntamento alla sesta edizione al Teatro Franco Parenti di Milano dal 27 febbraio al 1° marzo 2020.


Programma completo del festival


– giovedì 17 ottobre

kids
09:30 – 11:30
Casa Cava
tuono, un gigante per amico

Lettura animata di Tuono di Ulf Stark.
Evento per bambini dai 6 agli 11 anni, riservato alle scuole.

kids
16:30 – 18:30
Libreria 365 Storie, Mondadori Bookstore, Libreria dell’Arco, Biblioteca Provinciale “T. Stigliani” (Sala Pinocchio)
laboratori per bambini su tuono di ulf stark

Attività di gruppo per i bambini che partecipano alle letture del mattino.

lit
18:00 – 18:50
Casa Cava
la lettera di gertrud: l’identità tra scelta e destino

Lo scrittore svedese Björn Larsson presenta il suo ultimo libro in dialogo con la giornalista Antonella Ciervo.

talk
19:00 – 19:50
Casa Cava
berlino: 891,8 km2 di potenziale puro

Incontro su The Passenger – Berlino.
Con lo scrittore Vincenzo Latronico e il caporedattore della rivista Marco Agosta.

a seguire: dj set di damiano fragasso

– venerdì 18 ottobre

kids
09:30 – 11:30
Casa Cava
le avventure di katitzi

Lettura animata di Katitzi e Katitzi e il piccolo Swing di Katarina Taikon.
Evento per bambini dai 6 agli 11 anni, riservato alle scuole.

kids
16:30 – 18:30
Libreria 365 Storie, Mondadori Bookstore, Libreria dell’Arco, Biblioteca Provinciale “T. Stigliani” (Sala Pinocchio)
laboratori per bambini su katitzi e katitzi e il piccolo swing di katarina taikon

Attività di gruppo per i bambini che partecipano alle letture del mattino.

lit
18:00 – 18:50
Casa Cava
giganti cattivi, troll policefali, draghi delle voragini: il meraviglioso mondo delle fiabe norvegesi

Presentazione di Fiabe norvegesi, il sesto volume della serie di fiabe nordiche pubblicate da Iperborea. Con il traduttore e curatore del volume Bruno Berni e lo scrittore Luca Doninelli.

lit
19:00 – 19:50
Casa Cava
islanda, terra di storie e di vulcani

Leonardo Piccione racconta il suo Libro dei vulcani d’Islanda, un viaggio curioso in 47 storie legate ad altrettanti vulcani dell’isola.

live
21:00 – 22:30
Casa Cava
arto paasilinna memorial tour. cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia

Un reading per parole e musica dedicato alla memoria dell’autore finlandese Arto Paasilinna. Di e con Valerio Millefoglie.

a seguire: fwora jorgensen

Progetto musicale di Mirco Mariani, ispirato alle atmosfere e alle sonorità dei film di Aki Kaurismäki.

Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, a eccezione di quelli per i bambini che sono riservati alle scuole.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap