mercoledì, 21 Febbraio 2024

Grande entusiasmo domenica a Lauria per la XX edizione del Premio UNPLI Basilicata che viene assegnato ogni anno a un personaggio lucano, distintosi particolarmente in campo artistico – culturale e scientifico – imprenditoriale e al proprietario di un Complesso Storico Monumentale restaurato e aperto al pubblico per tutto l’anno solare e senza soluzione di continuità.

Molto emozionati i premiati: Domenico Carlomagno, consigliere delegato del comune di Sarconi che ha ritirato il “Premio UNPLI Basilicata Complesso Storico Monumentale 2023” assegnato al Comune di Sarconi per l’Acquedotto Cavour; Salvatore Sebaste, pittore, scultore, incisore e Patrizia Falabella, docente dell’Università degli Studi della Basilicata che hanno ricevuto il “Premio UNPLI Basilicata 2023”. Tutti hanno sottolineato il ruolo centrale che hanno rivestito la passione, la ricerca costante e la dedizione nel raggiungimento dei loro traguardi. 

Menzioni del Premio UNPLI Basilicata 2023 sono state consegnate a Don Giuseppe Molfese, membro di presidenza di Caritas italiana e direttore della Diocesi di Tricarico e delegato per la Basilicata; a Donato Nei, imprenditore nel campo del restauro di edifici monumentali e scavi archeologici; ad Antonio Saluzzi, artista, scultore e fonditore e ad Ermanno Gabriele Scarcia, dottore in Beni culturali.

Consegnate anche Benemerenze alle Pro Loco di Viggianello, di Melfi “Federico II”, di Episcopia, di Latronico “Acermos”, di Bella “Il Borgo” e di Bernalda, per l’impegno profuso negli anni di attività.

Durante il convegno, al quale sono intervenuti il presidente UNPLI Basilicata, Vito Sabia, il consigliere nazionale UNPLI Basilicata e membro di coordinamento del Forum Terzo Settore Basilicata, Pierfranco De Marco, il presidente della Commissione del Premio UNPLI, Pasquale Menchise, il presidente della Pro Loco di Lauria, Antonio Mastroianni, la consigliera del comune di Lauria, Lucia Guerriero e in video collegamento il presidente nazionale UNPLI, Antonino La Spina, è emersa l’importanza del ruolo e l’impegno incessante del lavoro svolto delle Pro Loco in Basilicata, essendo stato evidenziato il contributo essenziale che esse offrono alle comunità e ai territori attraverso le iniziative che mettono in campo.

Diversi temi affrontati, tra cui l’importanza della collaborazione tra le Pro Loco e le istituzioni; la valorizzazione del patrimonio e delle eccellenze presenti sui territori; la promozione di importanti  iniziative, come il Premio UNPLI, che coinvolgono la comunità; l’appello all’unità e alla collaborazione, guardando al futuro ma preservando le tradizioni e facendo tesoro delle buone pratiche.

All’iniziativa erano presenti presidenti e dirigenti delle Pro Loco lucane, il sindaco di Miglionico, Francesco Comanda e Patrizia Spatuzzi di APT Basilicata. 

Ad allietare la manifestazione i brani musicali eseguiti dal Maestro Salvatore Cauteruccio dell’Accademia delle Arti.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap