martedì, 23 Aprile 2024

La Direzione Regionale Musei della Basilicata, per il prossimo sabato 25 marzo, quando ricorrono i 110 anni dalla nascita di Dinu Adamesteanu, ha organizzato un evento in suo ricordo, che vede coinvolti i Musei di Metaponto, Policoro e Potenza, territori della nostra Regione dove l’opera di Adamesteanu si è distinta particolarmente. Allo studioso rumeno, primo soprintendente archeologo lucano, infatti, è intitolato il Museo Archeologico Nazionale della Basilicata con sede a Potenza, presso Palazzo Loffredo.

L’evento cade nelle giornate di primavera del FAI, pertanto la mattina dalle 9:00 alle 13:00 saranno effettuate visite guidate presso il parco archeologico di Eraclea, da parte degli studenti dell’istituto “E. Fermi” di Policoro, e delle Tavole Palatine a Metaponto, da parte degli studenti dell’istituto superiore di Bernalda e Ferrandina. A Potenza, nel pomeriggio, dalle 17:00 alle 18:30, delegazioni di alunni del liceo classico “Q. Orazio Flacco” e dell’Istituto superiore “Da Vinci-Nitti” accoglieranno e accompagneranno nel Museo i convenuti.

Tra le 18:00 e le 19:30 si terrà una conferenza in collegamento da remoto tra il Museo Nazionale di Policoro e quello di Potenza, con un collegamento dai depositi del Museo di Metaponto, chiuso per lavori di riallestimento.

Dalle 20:00 alle 22:00 l’evento si concluderà con il concerto “Jazz at the Museum” presso la sala del cortile del Museo di Potenza, in collaborazione con il dipartimento di jazz del Conservatorio “Gesualdo da Venosa” di Potenza.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap