domenica, 25 Febbraio 2024

Dopo la riproduzione dei bozzetti dei carri del 1954, 1975 e 1989, le decorazioni ufficiali della Festa della Bruna si arricchiscono anche delle edizioni dei manufatti in cartapesta del 1996 e del 2006.

In particolare, l’edizione del ’96 della Festa è ricordata per un brutto episodio di cronaca: pochi giorni prima del 2 Luglio il carro fu dato alle fiamme mentre si trovava all’interno della Fabbrica. Fu ricostruito in tempi record per permettere lo svolgimento consueto dell’evento.

Ogni pallina – in ceramica bianca, segnata dal caratteristico marchio e custodita in un elegante astuccio blu – è un prezioso oggetti da collezionare.  In edizione limitata, queste decorazioni sono un modo per ricordare la Festa in un periodo insolito e diventano il regalo ideale per tanti materani fuori sede che hanno la Bruna nel cuore.

È possibile acquistare le decorazioni a Matera solo presso:

– la sede dell’Associazione Maria SS. della Bruna, in Piazza San Francesco 3;

– Gum Gum Morbidella, in Via Annunziatella 147;

– Interno 24, piazza Mulino 2;

– Lavanderia Moderna, via Amendola, 13;

– La Grotta di Pinocchio, via E. Duni 10 (per eventuali spedizioni, è possibile contattare La Grotta di Pinocchio sia attraverso i loro account social (Facebook o Instagram) o chiamando al numero 0835 311091).

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap