giovedì, 22 Febbraio 2024

Nel pomeriggio del 9 gennaio, il Consorzio delle Pro Loco CONPLAS, rappresentato dalla Presidente Rosa Fortunato e dai Presidenti delle Pro Loco dell’Alta Val d’Agri, unitamente al Presidente dell’Unpli Basilicata, Vito Sabia,  ha incontrato il Sindaco di Viggiano, Amedeo Cicala, per attivare una partnership che consentirà di mettere in campo le proprie risorse e competenze nel promuovere e rafforzare la candidatura de “I Cammini dei Popoli Lucani al Sacro Monte di Viggiano” a patrimonio mondiale dell’umanità, da iscrivere nell’apposita lista dell’UNESCO. 

Un passo importante per la Val d’Agri tutta, terra di bellezze storiche e paesaggistiche che avrà così l’occasione di far conoscere meglio il suo brand, creando opportunità turistiche e anche occupazione. La stessa Unpli Basilicata farà da traino per coinvolgere tutte le 83 Pro Loco Lucane iscritte in questa importante sfida, espressione di un territorio fortemente identitario e partecipativo. Viva soddisfazione del primo cittadino che ha parlato di atto di indirizzo per valorizzare la candidatura e il patrimonio culturale e naturale e del nostro territorio a livello nazionale e internazionale.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap