lunedì, 15 Luglio 2024

Domani 11 agosto 2021 alle ore 21 a Cirigliano in provincia di Matera su iniziativa del sindaco Franco Galluzzi e dell’Amministrazione Comunale si terrà la presentazione del libro “Nicola Romeo-da Cirigliano a Montalbano Jonico, da Sant’Antimo a Milano: le radici lucane dell’ Alfa Romeo” di Vincenzo Maida.
La serata si concluderà con le letture e una performance teatrale dell’HermesTeatroLaboratorio con Angela Quinto, Emilia Fortunato, Emilio Andrisani, , Leo Labriola, Roberta Santoro, Valentina Labriola.
Il libro Nicola Romeo – da Cirigliano a Montalbano Jonico, da Sant’Antimo a Milano- Le radici lucane dell’Alfa Romeo è il frutto di una lunga ricerca, offerta al lettore in forma narrativa, che ricorda le vicissitudini della famiglia Romeo dalla seconda metà del 1700 fino alla fondazione dell’Alfa Romeo da parte dell’ing. Nicola Romeo e alla sua morte a Magreglio in provincia di Como nel 1938.
Una vicenda umana e professionale che affonda le radici in una storia familiare tutta lucana, in modo specifico della provincia di Matera, per poi irradiarsi a livello nazionale e internazionale. Essa ha un grande valore educativo, oltre che un importante valore divulgativo. A Montalbano Jonico è ancora in piedi il palazzo Guida-Romeo dove nacque il padre del fondatore dell’Alfa Romeo.
Nicola Romeo, padre di Maurizio e nonno del fondatore dell’Alfa Romeo, nel 1843 partì da Cirigliano e andò a sposare Lucia Guida a Montalbano Jonico. Ebbe due Maurizio e Antonia Maria che rimasero orfani di entrambi i genitori ancora bambini.
Già nel 1831 Giovanni Egidio Romeo, fratello di Nicola, aveva sposato a Montalbano Jonico Laura Misuriello ma a differenza del fratello era tornato a vivere a Cirigliano.
Nel piccolo comune dell’alta collina materana ci sono ancora diverse famiglie che portano il cognome Romeo e che come tutta la comunità non sapevano di questo legame con il fondatore dell’Alfa Romeo. Maida ha rintracciato grazie ad alcuni documenti anche la via del centro storico di Cirigliano dove abitava il bisnonno dell’ing. Nicola Romeo.
Vincenzo Maida è stato per molti anni responsabile dell’ufficio stampa dell’Azienda Sanitaria di Matera, ha all’attivo numerose pubblicazioni e si è cimentato sin da giovanissimo con la drammaturgia. Sulla sua produzione letteraria qualche anno fa è stata discussa una tesi di laurea con il prof. Guccini presso il DAMS dell’Università di Bologna.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap