mercoledì, 21 Febbraio 2024

Il mese di febbraio ricco di appuntamenti per alcuni paesi della provincia di Matera: protagonisti i giovani. Si è partiti nei giorni scorsi da Miglionico, dove si è registrata una numerosa partecipazione, al progetto “Alle radici del futuro”. “La prima fase di questo progetto”, ha spiegato Margherita Dilucca referente per Miglionico “quella della co-progettazione che prevede la mappatura dei bisogni, necessità e desideri delle comunità. Nella comunità di Miglionico, diversi sono stati i laboratori di coprogettazione che hanno coinvolto: le classi ed il corpo docenti dell’Istituto Comprensivo, genitori, educatori ed educatrici di tutta la comunità, ragazzi e ragazze del servizio civile, amministratori ed amministratrici, commercianti, associazioni e gruppi informali. Il progetto, lavorando sul ruolo che ogni persona ricopre o può ricoprire nell’educazione dei e delle generazioni più giovani, aspira a coinvolgere commercianti e ed ogni persona che nel quotidiano entra a stretto contatto con loro; nell’ottica di cucire e rinsaldare un tessuto sociale costituito da relazioni significative, condividere esperienze e conoscenze, diffondere consapevolezza circa la rete di protezione sociale. La Comunità Educante è il risultato di un’interazione tra soggetti, pubblici, privati e associativi che si sviluppa sul Territorio con l’obiettivo di preparare il contesto locale ad accogliere e sostenere le azioni educative promosse dai vari attori territoriali, singolarmente o in rete. Nasce dall’idea che l’educazione dei giovani non possa essere delegata esclusivamente alla scuola e alla famiglia,  ma al contrario attraversa i diversi luoghi della comunità ed ogni persona che li abita ha quindi la possibilità di svolgere un ruolo educativo.  La costruzione di una Comunità Educante è inoltre la base per la creazione di un sistema di protezione sociale entro cui si sviluppa tutto il sistema educativo locale e in cui trovano spazio e attenzione chi vive momenti di fragilità”.  “Alle radici del futuro: presidi di comunità educanti’’, è un progetto vincitore del bando sulle comunità educanti 2022 di ‘’Fondazione con il Sud’’ e ‘’Con i bambini-Impresa sociale’’ e promosso dalla APS Giallo Sassi in partenariato con enti privati, associazioni ed Enti pubblici tra cui il comune di Matera, Miglionico, Montescaglioso, Grassano e Policoro.Il

progetto vuole implementare un’esperienza pilota, vissuta a Matera sin dal 2014, conosciuta come “Presidio della Comunità educante” e “Peer Education Center”.  .

I laboratori di coprogettazione continueranno per tutto il mese, e  sabato 24 Febbraio dalle ore 9.00 alle ore 13.00 a Palazzo Bernardini a Matera, in occasione della Giornata delle comunità educante, si riuniranno i tavoli di confronto della comunità educante di Matera e Miglionico composti da genitori, docenti, educatori, studenti, e ogni altro membro adulto della comunità che ha a cuore il benessere e il futuro dei nostri ragazzi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap