domenica, 25 Febbraio 2024

A Mimì- Teatro Festival Ferrandina, sabato 13 gennaio, nell’anno del centenario della morte di Puccini, rende omaggio al grande maestro con “L’altro Giacomo”, uno spettacolo originale di Renato Raimo che, in un perfetto connubio di racconto e musica,  pone i riflettori su “semplicemente” Giacomo: i suoi pregi e i suoi difetti, i suoi valori più o meno condivisibili e le

sue passioni.

L’idea di Raimo, attore, regista e autore, di portare in scena “l’altro Giacomo”, l’uomo, il privato del maestro Puccini, che solitamente rivive attraverso le sue opere e le arie, ancora oggi capaci di suscitare emozioni uniche e inconfondibili, incontra l’attenta ricerca documentale. Vedremo il Giacomo più intimo, senza cravatta e cappello, con il suo baffo e il sigaro acceso, lasciarsi andare a confidenze e confessioni sui suoi incanti e disincanti, libero da inibizioni, con quel guizzo ironico di cui è intriso il suo DNA toscano. Giacomo racconta e si racconta impudentemente.

Da sempre il Puccini più consueto è quello che troviamo andando a vedere la Bohème, la Tosca, la Madame Butterfly o Turandot, ma difficilmente ci è data l’occasione di “incontrare” lui, il Maestro, nelle sue vesti di uomo ancor prima che Maestro, l’altro Giacomo.

“L’altro Giacomo” è uno spettacolo leggero e nello stesso tempo profondamente coinvolgente che, grazie all’attenta direzione musicale del m° Carlo Bernini, ci accompagna nel vissuto passionale di Puccini e delle sue donne, le muse ispiratrici della sua memorabile produzione musicale.

In questa descrizione autentica dell’uomo, viene esaltata la cornice musicale del compositore. Le arie più celebri della sua grande produzione si sposano perfettamente il contesto in cui scorre la storia dell’uomo, per dar valore a quegli incontri di vita che hanno contraddistinto il testo narrativo interpretato magistralmente da Renato Raimo

Lo spettacolo si terrà al CineTeatro Bellocchio, con ingresso alle ore 20.00 e inizio alle ore 20.30. Il costo del biglietto è di 10 euro per la platea e di 8 per la galleria;  per i ragazzi sino a 16 anni platea 6, galleria 4.

I biglietti dello spettacolo sono disponibili al botteghino del CineTeatro Bellocchio la domenica e il giorno dello spettacolo dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21. Online su: https://noiticket.botteghinoweb.com/tn_spettacolo.php?id=5787

Tutte le altre informazioni relative alla stagione A Mimì-Teatro festival Ferrandina sono disponibili sul sito www.teatrofestivalferrandina.it o contattando il numero 3898311672.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap