martedì, 23 Luglio 2024

Un angolo di America a Metaponto: è tutta a stelle e strisce l’atmosfera che si respira al Touchdown, dalle attrazioni al cibo. Un’area di tremila metri quadri sulla statale 106 “Jonica” nella quale è possibile divertirsi a tutte le età:16 piste da bowling oltre a diverse tipologie di intrattenimento, alcune vintage (il biliardo per esempio) altre moderne e digitali. E poi pizzeria, food per tutti i gusti e con un servizio lounge bar.

“Questo è un posto storico. Siamo riusciti a riaprirlo dopo una chiusura di cinque-sei anni, abbiamo fatto lavori straordinari e siamo tornati in pista. – spiega Angela Dragomir, collaboratrice del Touchdown insieme a Patrizia Clemente – Sostanzialmente è rimasto uguale anche se periodicamente viene ristrutturato. Dopo la chiusura forzata per il lockdown si può dire che abbiamo ripreso con una marcia in più. La gente ha cominciato ad uscire di nuovo, ha ritrovato la voglia di divertirsi. Ogni venerdì organizziamo la serata caraibica che sta avendo grande successo, attira persone non solo lucane, anche pugliesi e calabresi. Proponiamo balli di gruppo, discoteca e puntiamo sui compleanni proprio perché la gente ha voglia di passare serate diverse in un locale che, in zona, è unico nel settore. Il sabato è dedicato ai balli di gruppo, abbiamo la balera che proporremo già dalla prossima settimana mentre la domenica abbiamo la discoteca per i ragazzi. Di domenica apriamo alle 17 perché le famiglie escono con i bambini – per loro c’è un’area con i gonfiabili –, si divertono e cenano qui abbastanza presto per poi tornare a casa. Da noi c’è la cucina tipica americana d abbiamo anche prodotti senza glutine”.

L’entusiasmo di Angela, che dalla Romania si è trasferita in Italia con i genitori e sempre in Italia ha frequentato le scuole, è travolgente: il prossimo obiettivo del Touchdown è quello di creare tornei internazionali di bowling.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap