venerdì, 12 Luglio 2024

I Carabinieri della Stazione di Castellaneta hanno attuato un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti, in c.da Chiulli agro di Castellaneta Marina nei pressi di una nota discoteca, arrestando nella flagranza del reato di detenzione di stupefacente un 16enne originario del barese, incensurato. I militari lo hanno perquisito trovandolo in possesso di 45 dosi di sostanza stupefacente del tipo MDMA e di una  somma contante pari ad euro 360,00, quale provento dell’attività illecita. Due ragazzi, un 19enne e un 23enne, residenti nelle province di Taranto e Matera, sono stati segnalati alle competenti Prefetture, per uso non terapeutico di stupefacenti, venendo sorpresi in possesso di tre dosi di MD e una dose di cocaina. L’intero quantitativo di stupefacente e la somma contante di denaro sono stati sottoposti a sequestro. Il 16enne, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione e sottoposto agli arresti domiciliari, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Lo stupefacente verrà analizzato nei prossimi giorni dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap