sabato, 22 Giugno 2024

Alla ricerca di sua maestà il tartufo

Il Bianco pregiato, il Nero pregiato, il Brumale, lo Scorzone, il Marzuolo, l'Uncinato: benvenuti tra le specie calabresi di sua maestà il tartufo. D'estate, come sottolinea il tartufaio Bruno Minerba di Marconia di Pisticci, si va a caccia sull'Appennino...





I Carabinieri del Comando Stazione di Metaponto, unitamente ai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Potenza e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Matera e Potenza nonché funzionari dell’ispettorato del lavoro di Matera e Potenza, hanno intrapreso attività straordinaria di controllo su numerosi lidi e strutture balneari dislocate lungo la costa del Metapontino. In particolare all’interno di un camping sono state riscontrate violazioni amministrative per carenze strutturali ed igienico sanitarie, mentre in un lido, oltre alle previste sanzioni amministrative, è stata applicata la sanzione accessoria della sospensione dell’attività imprenditoriale per aver occupato in nero due lavoratori extracomunitari minorenni. Sempre nell’ambito della stessa attività di controllo, un lido balneare è stato sanzionato per non avere sottoposto a visita medica lavoratori interinali, mentre in altro è stata riscontrata l’assenza di personale addetto alla sicurezza dei bagnanti. Al termine delle attività sono stati 10 gli stabilimenti balneari e camping sottoposti a controllo mentre sono state elevate sanzioni amministrative per un importo totale di circa 20.000 euro.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap