lunedì, 22 Luglio 2024

In occasione del centenario dell’entrata in vigore del Regio Decreto n. 3267/1923, che ha rivestito un ruolo cruciale nella gestione e nell’espansione delle foreste in Italia, è stato presentato un innovativo servizio WebGIS dedicato al Vincolo idrogeologico della Regione Basilicata. Questo servizio offre agli utenti un’esperienza migliorata e una maggiore trasparenza nell’accesso alle informazioni sulle aree soggette a tale vincolo.

Durante un incontro tenutosi nella sala Basento della Regione Basilicata, l’Assessore all’Agricoltura, Alessandro Galella, insieme al Dirigente della Direzione Generale per le Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Emilia Piemontese, e al responsabile delle P.O. Vincolo Idrogeologico e Pianificazione Forestale dell’Ufficio Foreste e Tutela del Territorio, Mario Donato Nolè, hanno evidenziato le potenzialità di questo servizio. La piattaforma regionale R-SDI consente di facilitare le attività di pianificazione, monitoraggio e autorizzazione dei progetti legati al Vincolo Idrogeologico.

Attraverso il portale regionale, soggetti interessati come i Comuni lucani, tecnici, imprese del settore e proprietari possono ottenere dati precisi sulle superfici coinvolte e richiedere permessi e autorizzazioni. Questo strumento mira a snellire le procedure amministrative in questo ambito, consentendo una gestione più rapida delle pratiche, ha rimarcato l’assessore Galella parlando delle potenzialità del servizio.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap