sabato, 22 Giugno 2024

Alla ricerca di sua maestà il tartufo

Il Bianco pregiato, il Nero pregiato, il Brumale, lo Scorzone, il Marzuolo, l'Uncinato: benvenuti tra le specie calabresi di sua maestà il tartufo. D'estate, come sottolinea il tartufaio Bruno Minerba di Marconia di Pisticci, si va a caccia sull'Appennino...

Notti insonni ma, in
compenso, l’ispirazione per nuove canzoni. È quello che confessa Povia in un
post sulla sua pagina Facebook: “Ho un progetto importante per il prossimo
disco. Un tema attraverso il quale spero di mettere d’accordo tutti o quasi. Il
tema riguarda o ha riguardato tutti. Mi ci sto appassionando tanto, ecco perché
sto sveglio: penso, ripenso, provo, cerco la chiave e alla fine la trovo.
Questa passione mi toglie le forze ma mi manda in estasi e mi appaga. La nostra
vita deve avere progetti perché i progetti implicano percorsi e durante i
percorsi si scoprono cose. Io sono uno che vive la giornata ma cerca sempre di
avere un piano, un programma, un disegno, un prospetto. Sarà un disco di
emozioni, sarà “I bambini fanno oh” seconda parte. Il brano di
apertura è “Cameriere”, dovevo e volevo farlo questo brano perché il
lavoro del “Cameriere” mi ha insegnato a capire tante cose della
gente”.

Ed è su queste premesse
che sta andando avanti il fortunatissimo “DivertimenTour” che in serata farà
tappa a Prata di Principato Ultra (in provincia di Avellino), il primo maggio a
Scanzano Jonico (MT) e il 4 a Forenza (PZ).

Il nuovo tour di Povia è una festa accompagnata da momenti di riflessione, in linea
con i brani del cantautore. La novità del 2019 è una scenografia unica nella quale
gli spettatori diventano parte attiva del concerto grazie a telecamere sul
palco che li riprendono.

Il DivertimenTour è un  progetto ambizioso nato da una collaborazione
tutta lucana. A supportare Povia  in giro
per l’Italia c’è infatti uno staff eccellente che ha venti anni di esperienza: Italia
Eventi Srl (di Montalbano Jonico) di Ugo Valicenti e Giuseppe Passerella. Inoltre
sono tutti lucani – a parte Anna Magno (violino e cori) di Rossano Calabro – i
musicisti della band: Antonio Laviero (tastiere, pianoforte e responsabile
band) di Montalbano Jonico, Graziano Pennetta (batteria) di Scanzano Jonico,
Nunzio Laviero (basso e sax) di Scanzano Jonico e Carlo Di Gilio (chitarre) di
Scanzano Jonico. Lo stesso video del brano
“Cameriere” è stato prodotto da Ugo Valicenti e Giuseppe Passarella, la regia  è di Antonio Rosano e Vincenzo Aiello. Girato
interamente in Basilicata, tra Scanzano Jonico, Policoro, Montalbano Jonico ha
per protagonisti due attori lucani, i giovani Naomi Scarascia e Nicolas
Fittipaldi.

Il brano può essere
ascoltato e acquistato su www.povia.net a 0,72 cent. Acquistando il disco precedente
a 9 euro, “Cameriere” è in regalo. Non solo, Povia ringrazierà
personalmente con un video su WhatsApp. (Foto dalla pagina Facebook del cantautore)

Rossella
Montemurro
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap