sabato, 13 Luglio 2024

La
scorsa notte, a Pomarico, i Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia
di Matera hanno arrestato il 22enne G.S., originario del posto, per detenzione
ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I
militari dell’Arma, insospettiti dal continuo viavai di giovani da un casolare
situato in località Serre, hanno deciso di effettuare un controllo
sorprendendo quattro giovani all’interno, fra cui G.S., ed alcune dosi di
marijuana su un tavolo.

L’immediata
perquisizione dei Carabinieri ha permesso di trovare, in più punti del
casolare, alcuni vasi in vetro, ben nascosti, risultati contenere marijuana,
per un peso complessivo di 80 grammi, nonché una piantina di cannabis.

Rinvenuto
anche materiale per il confezionamento dello stupefacente ed un bilancino di
precisione.

I
successivi accertamenti dei militari hanno permesso di stabilire la
riconducibilità dell’immobile al solo 22enne, in quanto di proprietà di un
congiunto.

Espletate
le formalità di rito, G.S. è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la
sua abitazione mentre uno dei ragazzi trovati in sua compagnia, un 21enne
anch’egli di Pomarico, è stato segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo
di Matera, quale assuntore di sostanze stupefacenti, in quanto sorpreso con un
grammo di marijuana per uso personale.

 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap