martedì, 28 Maggio 2024

Torna in libreria e negli store online Rocco Carella con Vademecum per credere ancora e altri racconti (Altrimedia Edizioni), una raccolta variegata in cui emergono piccoli scorci di un’umanità gentile, una trentina di anni fa ancora non sopraffatta dalla frenesia di oggi.

Un inguaribile romantico, un amante della natura, un idealista: sono questi alcuni dei protagonisti di Vademecum per credere ancora narrati dall’Autore con uno sguardo disincantato alla ricerca dei sentimenti e dei valori. Storie delicate che spaziano dall’amore all’impegno politico e che hanno la Puglia, terra natìa di Carella, come location privilegiata.

Di seguito un brano di uno dei racconti: “Ho compreso allora che il vero carisma è quello che puoi trovare in due giovani italiani, entrambi precari, con dei lavori di merda, sempre più vessati, che provano a tirare avanti con onestà, senza scendere a compromessi, pagando le tasse fino all’ultimo centesimo, e magari anche provando a fare un figlio, in un paese sempre più vocato alla discriminazione e a un ritorno neanche tanto celato alle caste.

Ho capito così che il vero carisma lo trovi nelle persone, non nei personaggi e fantocci di una qualsivoglia fazione.

Ho capito così che le vere battaglie sono solo quelle che fai quando devi andare avanti da solo e nessuno ti para il culo, quando magari, già allo stremo delle forze, trovi ancora la forza per non venderti, per non rinunciare alla tua dignità, all’onestà, alla lealtà, al tuo pensiero.”

Rocco Carella è nato a Bari-Carbonara nel 1973 dove risiede.

A livello professionale si occupa di conservazione della natura, del paesaggio e della biodiversità, in seguito al conseguimento di una laurea in Scienze Forestali e di un dottorato di ricerca in Studio e Progettazione del Paesaggio. È autore di numerose pubblicazioni scientifiche, saggi, tra cui Patriarchi verdi della Conca di Bari(Claudio Grenzi Editore, 2016) e L’Ultimo Paradiso – Natura e Paesaggio del Torrente Picone(Aracne Editrice, 2017), nonché di articoli inerenti l’ambito professionale pubblicati su testate online e testate nazionali. Tra i contributi in libri editi si segnala la realizzazione delle schede della Regione Basilicata in Italian Historical Rural Landscape (a cura di M. Agnoletti, Ed. Springer), da cui sono stati ricavati i quattro paesaggi rurali d’interesse storico attualmente censiti per il territorio lucano.

Ha inoltre pubblicato i testi di narrativa Il limonio di Punta Rossa (Edizioni Creativa), La nostra spiaggia (Edizioni Creativa), Spalla di Murgia (Edizioni Creativa). Il suo racconto Un ricordo per tornare a vivere ha ottenuto la menzione d’onore nell’ambito del Premio letterario Vitulivaria (2017), e la breve composizione Sull’Aurelia a testa in giù(ispirato ad un celebre brano di Pino Daniele) si è classificata al secondo posto nella sezione prosa del Concorso letterario Il Rovo (2017).

Nel 2020 è uscito Un’incredibile estate. Don’t give up (Altrimedia Edizioni).

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap