giovedì, 13 Giugno 2024

Il Comitato territoriale UISP di Matera presenta l’evento “Matera United for Inclusion”, una giornata dedicata al tema dell’inclusione nello sport, in programma sabato 1° ottobre presso il centro sportivo “Oratorio Sant’Agnese”, nel quartiere di Agna nella Città dei Sassi.

La giornata avrà inizio alle ore 16.00 e farà parte del programma proposto nell’ambito della “Settimana Europea dello Sport” che coinvolgerà le comunità locali e quelle dei richiedenti asilo e rifugiati scegliendo, ancora una volta, di ritrovarsi in una zona periferica della città.

Nel pomeriggio di festa si alterneranno tornei di calcio fair play con squadre miste e senza arbitro, attività motorie per grandi e piccini, beach volley, e, per la prima volta a Matera, con il supporto della comunità del Bangladesh, ci sarà una dimostrazione di gioco del cricket, sport da noi ancora poco conosciuto, ma diffusissimo nel mondo.

Particolarmente importante sarà il laboratorio “Il campo dei miracoli”, finalizzato ad approfondire gli episodi discriminatori nel mondo dello sport.

A seguire ricca premiazione con targhe e riconoscimenti prima del “terzo tempo” finale, attraverso cui saranno rafforzati i rapporti sociali con cibo, musica e danza.

«Si tratta di progetto che è in linea con il lavoro realizzato negli ultimi 12 anni dalla nostra associazione. Ci occupiamo infatti di progetti di inclusione per rifugiati e richiedenti asilo attraverso lo sport partecipando anche a progetti internazionali e, nello stesso tempo, abbiamo costruito una rete sul nostro territorio regionale con associazioni che si occupano di accoglienza e coinvolgendo le comunità presenti, soprattutto giovani studenti delle scuole, in particolare del Liceo Scientifico e del Liceo Sportivo», ha dichiarato Giuseppe De Ruggieri, coordinatore Regionale UISP Basilicata per le Politiche di Inclusione e Multiculturalità.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap