Trova una carta di credito e preleva contanti per un totale di 4900 euro. Donna denunciata a Ferrandina dai Carabinieri

I Militari della Stazione di Ferrandina hanno denunciato in stato di libertà una donna, originaria della Romania, per ricettazione e utilizzo fraudolento di carta di credito. La legittima proprietaria, una pensionata del luogo, accortasi di aver perso la carta, ha denunciato, ai Carabinieri della città aragonese, lo smarrimento della stessa i primi giorni di agosto e poi informato l’ufficio postale per il conseguente blocco. Qui ha ricevuto un’amara sorpresa. Dal suo conto di risparmio e a sua insaputa, nel mese di luglio, erano stati prelevati ben 4.900,00 euro, tramite 11 prelievi allo sportello ATM. Avvisati del fatto, i militari si sono messi subito in azione e, attraverso l’analisi dei prelievi, sono riusciti ad individuare la colpevole provvedendo a deferirla alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera. La carta utilizzata è stata sottoposta a sequestro. Ora la denunciata dovrà rispondere di ricettazione, per essersi impossessata di una cosa smarrita della quale era possibile risalire alla legittima proprietaria e indebito utilizzo di carta di credito. 
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap