domenica, 21 Aprile 2024

Un uomo di 40 anni è stato ucciso intorno alle 12 in contrada Cerro Cigliano a Rapolla dallo zio, di 67 anni, nel corso di un litigio per una questione legata ad alcuni terreni. L’uomo – secondo le prime notizie – avrebbe sparato al nipote con un fucile. Il presunto assassino è stato fermato dai Carabinieri ed è attualmente interrogato. Sul luogo dell’omicidio sono in corso rilievi e indagini da parte dei Carabinieri della Compagnia di Melfi e del Nucleo Investigativo di Potenza.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap