domenica, 14 Luglio 2024

Scene da film questa mattina dopo la rapina commessa verso le 7.30 ad un furgone portavalori dell’Ivri che stava percorrendo la statale 96, nei pressi di Mellitto nel Barese. Bottino da 2.300.000 euro, soldi delle pensioni che da Bari stavano per essere portati a Matera.

Un commando armato ha bloccato il mezzo e per chiudere  la strada ritardando l’arrivo delle forze dell’ordine, ha dato fuoco a due mezzi pesanti messi lungo la carreggiata. Per aprire il portavalori, i banditi hanno poi utilizzato delle ruspe.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e un’ambulanza del 118. Sull’accaduto indagano i carabinieri di Altamura.


Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap