giovedì, 29 Febbraio 2024

“Ritratti di Matrimoni”, una mostra inedita a Matera

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci,...

Nella mattinata di ieri, giovedì
13 settembre, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Pisticci, in
particolare gli uomini della Stazione Carabinieri di Stigliano, supportati dal Nucleo
Cinofili Carabinieri di Tito (PZ), hanno iniziato ad intraprendere mirati
controlli antidroga anche per il nuovo anno scolastico 2018-2019. Ieri, i
controlli si sono svolti nell’Istituto Statale Professionale d’Istruzione
Superiore di Manutenzione e Assistenza Tecnica “Alderisio” in Stigliano (MT).
In accordo con il Dirigente Scolastico dell’Istituto interessato, Giosuè
Ferruzzi, i militari dell’Arma hanno effettuato delle visite ispettive nelle
classi ed in particolare nei luoghi ad uso comune dell’edificio. Il tutto con obiettivo
principalmente preventivo ed eventualmente repressivo, allo scopo di
scoraggiare qualsivoglia attività di consumo o di spaccio di sostanza
stupefacente all’interno dei luoghi d’istruzione ed educazione. L’operazione ha
permesso di rinvenire nei luoghi ad uso comune, corridoi ed androni, due
involucri contenente sostanza stupefacente, uno del tipo “hashish” del peso di
gr. 1,10 ed un altro del tipo “marijuana” del peso di gr. 2.10, presumibilmente
abbandonati da alcuni studenti messi in “allarme” dall’azione repentina dei
Carabinieri. La sostanza stupefacente rinvenuta è stata sottoposta a sequestro
a carico di ignoti, poiché non è stato possibile attribuirla ad alcuno per la
successiva segnalazione alla competente Prefettura, ai sensi dell’art.75 del  D.P.R. n. 309/90. 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap