venerdì, 31 Maggio 2024

Flashmob sabato pomeriggio organizzato dal Festival della Valle d’Itria e da Miccolis su un pullman che collega Bari a Matera: l’obiettivo è stato quello di portare il belcanto sulla tratta che collega la Puglia con la Capitale Europea della Cultura, nell’anno della 45a edizione del Festival che si svolgerà dal 16 luglio al 4 agosto a Martina Franca e dal titolo “Albori e bagliori. Napoli e l’Europa: il secolo d’oro”. 

A sorpresa sul bus soprano e baritono hanno improvvisato un concerto per il Valle d’Itria. Durante il viaggio, alcuni allievi dell’Accademia di Belcanto ‘Rodolfo Celletti’ della Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca, hanno intonato brani d’opera dalle poltrone del bus, meravigliando così i viaggiatori delle autolinee Micclis che, recuperando velocemente i propri smartphone per scattare foto e registrare video, si sono ritrovati inaspettatamente pubblico di un’inattesa esibizione. Protagonisti del concerto il soprano Mariasole Mainini, il baritono Guido Dazzini e il chitarrista Livio Grasso che, in abiti borghesi, hanno eseguito, fra gli altri, brani di Bellini, Mozart e Fauré e un omaggio alla canzone napoletana con ‘O sole mio’. (Foto dal video Festival della Valle d’Itria).

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap