lunedì, 15 Luglio 2024

Alle 00.10 odierne, a seguito di segnalazione
telefonica pervenuta al 113, personale della Squadra Volanti del Commissariato
di P.S. di Policoro è intervenuto in Scanzano Jonico, presso un’azienda sita in
quella via Adige, che si occupa della vendita di prodotti per l’agricoltura,
dove era stato segnalato un incendio (immagine di repertorio).
Sul posto gli operatori hanno constato che le fiamme
avevano interessato un’autorimessa contenente attrezzi agricoli e una casa
rurale non abitata. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco che
sono stati impegnati nello spegnimento delle fiamme.
L’autorimessa, composta di legno e lamierato, è
collassata a causa del calore sprigionato, impedendo ai Vigili del Fuoco di
domare le fiamme prima che distruggessero completamente gli attrezzi ivi
custoditi. Sono andati completamente distrutti: un piccolo escavatore, un
trattore agricolo con frangizolle, una fresa, uno spandiconcime, una
trinciasarmenti e dei decespugliatori.
Le fiamme che hanno attinto la casa rurale, costituita
in cemento e tufo, di circa 100 mq, hanno distrutto dei teloni di plastica ivi
custoditi, solitamente utilizzati per coprire le serre.
Non si segnalano danni a persone e non si è reso
necessario evacuare la zona, in quanto la casa rurale, come detto, è disabitata
e viene utilizzata esclusivamente come deposito agricolo.
Il danno stimato ammonta a diverse decine di migliaia
di euro. Da un primo esame, l’incendio apparirebbe di natura dolosa. Sono in
corso le indagini.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap