domenica, 21 Luglio 2024

“In relazione a quanto apparso stamani su un quotidiano, la Regione Basilicata comunica che la società GESAN srl non gestisce alcun software in ambito sanitario in Regione Basilicata. I dovuti approfondimenti fatti presso le aziende sanitarie certificano che al momento nessuna cartella clinica è stata hackerata e non vi è stata alcuna fuoriuscita di dati. I sistemi sono sotto stretta sorveglianza h24. Nessun problema pertanto per i cittadini lucani”. Lo afferma in una nota l’ufficio stampa e comunicazione della Regione Basilicata.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap