sabato, 15 Giugno 2024

E’ stato presentato
questa mattina nella sala Mandela del Comune di Matera il programma
dell’iniziativa “Ragazze Vincenti”.
Si tratta di un evento
organizzato, nel prossimo fine settimana (8-9 marzo 2019) dall’assessorato allo
Sport del Comune di Matera e dalla Fondazione Matera-Basilicata2019,
nell’ambito del cartellone Sport Tales, dedicato alle atlete che hanno
raggiunto il successo dopo anni di intensa preparazione e sacrificio.
“Ragazze Vincenti” è un
omaggio alle giocatrici della PVF che per prime hanno reso Matera Capitale
Europea ma anche il racconto della storia sportiva questi anni: dal volley al
calcio, al basket, gli sport di squadra, e non solo quelli, hanno segnato la
crescita dello sport femminile fino a farlo diventare un vero e proprio fenomeno
sociale.
All’incontro hanno
partecipato l’assessore allo Sport, Giuseppe Tragni e il giornalista Luca
Corsolini, il responsabile di Sport Tales della Fondazione.
“Si tratta di un progetto
di ampio respiro – ha spiegato l’assessore Tragni – che punta a consolidare la
cultura sportiva all’interno della città. La presenza a Matera di Consuelo
Mangifesta, storica capitana della Pvf campione di tutto, e di Giusy Versace,
il cui esempio straordinario rappresenta un valore ineguagliabile, vuol
testimoniare proprio questo. Il prossimo fine settimana Ragazze Vincenti
entrerà nelle scuole e pervaderà la città per insegnare la cultura dello sport
vero, fatto di donne e uomini, di passione e tanto lavoro”.
“Ci siamo mossi – ha
sottolineato Luca Corsolini – con l’obiettivo di portare anche
nell’organizzazione degli eventi il significato di gioco di squadra. Abbiamo
coinvolto le associazioni sportive, le scuole perché vogliamo che le atlete e i
personaggi del mondo dello sport siano a disposizione della città, si confrontino
con essa e trasferiscano il loro patrimonio di cultura sportiva ricavandone a
loro volta un insegnamento”.
Si parte l’8 marzo e sarà
una vera festa delle donne in tanti momenti diversi.
Scuole: sono previsti
incontri di studentesse e studenti con Consuelo Mangifesta e Giusy Versace che
scenderanno in campo nella palestra del XXI Settembre e al Campo Scuola insieme
ai giovani atleti materani.
In serata nell’ex
ospedale San Rocco, Federica Furino, giornalista di Elle, a sua modo Ragazza Vincente
per tradizione di famiglia, guiderà un incontro che farà il punto sullo sport
al femminile con: Consuelo Mangifesta, l’esperta di settore Tiziana Pikler,
l’allenatrice della nazionale femminile campione del mondo di basket 3×3,
Angela Adamoli, e con il vicepresidente Uefa, Michele Uva, che tanto si è speso
per l’affermazione del calcio femminile che quest’anno avrà, con l’Italia, i
suoi Mondiali in Francia.
Nel fine settimana ci
saranno inoltre due nuove iscrizioni prestigiose nella Hall Of Fame della
Cultura Sportiva. La prima sarà quella di Emanuela Audisio, giornalista di
Repubblica, che l’8 marzo alle 21 presenterà il suo docufilm su Cassius Clay
Mohammed Alì; la seconda sarà, sabato 9 marzo, quella di Giusy Versace che ha
saputo proporre la disabilità in modo nuovo, con un sorriso coinvolgente che ha
permesso alla gente di guardare al mondo Paralimpico con la giusta comprensione
e senza uno sbagliato pietismo.
Il programma di Ragazze
Vincenti proseguirà il 25 marzo, quando Fiona May aprirà le rappresentazioni
teatrali di Ragazze Vincenti portando alla Cava del Sole lo spettacolo che
interpreta sulla Maratona.
 
 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap