sabato, 20 Aprile 2024

“L’Azienda ospedaliera regionale ‘San Carlo’ di Potenza ha disposto l’ammissione dei 6.856 candidati al concorso unico regionale, per titoli ed esami, per la copertura di 23 posti di Operatore Socio Sanitario-OSS- Cat.B/Bs, indetto in forma aggregata tra le Aziende ed Enti del Servizio sanitario regionale della Basilicata”. Lo comunica il direttore generale dell’Aor Giuseppe Spera “nel solco del continuo innalzamento del livello di risposta sanitaria, grazie all’efficiente lavoro espletato dagli uffici aziendali in sinergia con la Regione Basilicata e con le altre Aziende, che ha consentito di individuare le priorità di intervento e gli opportuni investimenti in risorse umane. Tale procedura concorsuale consentirà di assicurare all’Aor, all’Asm e al Crob in tempo brevissimo gli operatori sanitari necessari per migliorare l’assistenza al paziente. Questo importante concorso rappresenta un tassello fondamentale per potenziare le attività svolte nelle Aziende del Servizio sanitario regionale, nella convinzione di soddisfare con una qualità sempre crescente i bisogni e le domande di salute dei cittadini provenienti dalle comunità regionali ed extraregionali”.

E’ il commento dell’assessore alla Salute e Politiche della Persona, Francesco Fanelli che, nell’associarsi ai ringraziamenti rivolti agli uffici amministrativi dell’Azienda ospedaliera San Carlo e a quelli della Regione “per la solerte attività di pianificazione delle prossime attività concorsuali, considerate anche le numerose candidature che consentiranno a tutti gli interessati, la possibilità di parteciparvi”, dichiara “di voler proseguire senza tentennamenti nella programmazione delle attività volte, come in questo caso, al superamento definitivo della terribile stagione pandemica, proseguendo, in continuità con il piano dei fabbisogni, nelle assunzioni di personale sanitario e amministrativo per contribuire al rafforzamento quotidiano della sanità pubblica.
Il concorso non rappresenta un’attività isolata, tutt’altro; esso è parte integrante della programmazione delle assunzioni in fase di continua attuazione e che coinvolgeranno, in  questi mesi, molte figure afferenti al mondo sanitario”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap