mercoledì, 24 Luglio 2024

Pubblica un annuncio per la vendita su un sito on-l’un di un carrello per auto – quasi nuovo, corredato di foto – ma era l’esca per una truffa alla quale ha abboccato un 70enne di Posada (Nu).
L’uomo, infatti, allettato dall’offerta ha acquistato il carrello, ma una volta concluso l’affare ed effettuato anticipatamente (come ormai da prassi), il pagamento concordato di 1.600 euro, è rimasto in inutile attesa di potere ritirare l’acquisto.
Il venditore, una volta incassata la somma, è sparito, non lasciando tracce. L’acquirente, capendo che era caduto in un raggiro si è presentato nella Stazione Carabinieri di Torpè per denunciare l’accaduto.
Acquisiti gli elementi necessari e dopo una serie di accertamenti i Carabinieri sono riusciti a risalire alla vera identità del truffatore, un pregiudicato 50enne di Matera, che è stato così deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di truffa. (foto di repertorio)
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap