martedì, 28 Maggio 2024

ASM, attacco hacker del gennaio 2024: comunicazione pubblica

Comunicazione pubblica ai sensi dell'art. 34, par. 3, lett. c), del Regolamento (UE) 2016/679 in merito all'attacco hacker subito dall’Azienda del Servizio Sanitario (Azienda Sanitaria di Matera, Azienda Sanitaria di Potenza, AOR San Carlo Potenza ed IRCCS-CROB...

Tutto pronto per l’evento Nazionale di Hockey sul campo del PalaErcole di Policoro. Oggi, già nel pomeriggio, le semifinali dalle ore 18:00 alle 21:00 e domani, domenica 30 gennaio, le finali dalle ore 9,00 alle 11,30, con cerimonia di premiazione dalle 12,00 alle 13,00. Saranno protagoniste le squadre Hockey indoor under 18 femminile per disputare le partite della finale nazionale del campionato Hockey indoor. Le squadre provenienti dalla Liguria con la “Hockey Club Genova”; dal Lazio con la “Butterfly Roma HCC; dal Piemonte con “HF Lorenzoni”; dal Trentino Alto Adige “Hockey Club Riva” sono arrivate all’aeroporto pronte per l’appuntamento del pomeriggio, avendo anche l’opportunità di conoscere il territorio facendo una visita a Matera. Circa 200 i partecipanti tra atleti, tecnici ed accompagnatori. Per l’occasione lo Stato Maggiore della Difesa, V Reparto Affari generali, grazie al protocollo d’intesa tra CONI, STATO MAGGIORE della DIFESA e Federazione Italiana Hockey ha concesso il bus militare messo a disposizione dal 5° Reparto Comunicazione dello STATO MAGGIORE dell’AERONAUTICA per il trasferimento delle squadre dall’Aeroporto di Bari a Policoro. Una manifestazione di alto livello con particolare valenza non solo sportiva ma culturale, sociale, turistica e di valorizzazione del territorio. Un’iniziativa che gode del patrocinio di tante realtà del territorio Regione Basilicata, APT Basilicata, Provincia di Potenza, Provincia di Matera, Potenza città europea dello sport, Città di Matera, Comitato Regionale del CONI Basilicata, Sport e Salute Basilicata, Comitato Italiano Paralimpico di Basilicata, Fisdir, Special Olympics Basilicata, CSEN Basilicata, Zonta club di Matera. Interessante la connotazione sulla questione di genere che vuole accendere un focus dell’importanza delle donne anche e soprattutto attraverso lo sport, il rispetto dell’avversario e la multirazzialità, la questione di genere sono aspetti fondanti della disciplina, infatti la FIH ha un proprio codice etico. Alle due giornate saranno presenti atleti di Hockey Paraolimpico con disabilità intellettiva relazionale, tanti i gruppi e le associazioni che sono scesi in campo nell’organizzazione per dare il loro contributo alla realizzazione della manifestazione un grazie doveroso va a ASD Forma Mentis, “Le Gazzelle” ATL, AIPD Vald’agri-Lauria, ASD Cam Melfi “Noi … gli speciali”, Running Tramutola.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap