giovedì, 25 Luglio 2024

Da 35 anni in prima linea a Policoro con la sua Giemme Auto: Giulio Manolio, insieme alla moglie Rose Mary Colucci, è un punto di riferimento nel settore. Un settore che non è passato indenne dalla crisi causata dalla pandemia ma che, fortunatamente, è riuscito a non soccombere.

“Dopo il lockdown – spiega – i primi giorni sono stati di fermo totale, e credo sia stato anche normale viste tutte le paure. Quando abbiamo riaperto, due mesi dopo, avevamo tutte le macchine nei piazzali e abbiamo temuto di dover chiudere o di svendere per poter rimanere a galla. Era un fermo apparente perché passati quindicina di giorni abbiamo notato che la gente voleva tornare a vivere, aveva voglia comunque di acquistare.  Abbiamo avuto una netta ripresa fino a marzo di quest’anno quando la crisi nella produzione di microchip e chip, componenti elettronici, centraline e ricambi ha ritardato la consegna delle auto: per avere una macchina nuova, oggi, sono necessari anche nove mesi.

Negli anni siamo sempre stati corretti con i nostri partner che hanno in noi fiducia incondizionata, ci forniscono auto e questo ci permette di avere disponibilità di mezzi, non facciamo aspettare i clienti.  Cerchiamo di trovare la macchina su misura con serietà: certo, questo non ti fa fare grandi numeri ma preferiamo selezionare e accompagnare passo dopo passo la clientela. E le donne, in particolare, le omaggiamo con fiori dopo l’acquisto di un’auto”.

La Giemme Auto offre anche un servizio di noleggio per persone che, ad esempio, non posso accedere a un finanziamento per l’acquisto di un’auto nuova ma ne hanno bisogno per tre o quattro mesi: “Oltre al servizio giornaliero – aggiunge Giulio – c’è tanta gente che viene al mare a Policoro e noleggia l’auto da noi”.

La quarta ondata intimorisce ma è forte l’ottimismo, la voglia di essere positivi e guardare avanti con fiducia: “Ho sette dipendenti e nel lockdown non ho licenziato nessuno. Anzi, sono alla ricerca di altro personale, avrei bisogno di altre due persone, almeno. Purtroppo non riesco a trovarle”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap