martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Continuano senza sosta le ricerche di Mattia Laviola, il 22enne di Policoro del quale non si hanno più notizie da ieri mattina.

Le ricerche sono state attivate alle 18 nel Comune di Policoro in località Oasi WWF Bosco Pantano.

Una volta formalizzata la denuncia di scomparsa la Prefettura ha disposto l’attivazione del Piano Provinciale delle persone scomparse e incaricato i Vigili del Fuoco ad assumere il coordinamento delle operazioni, che vedono in campo, oltre agli stessi Vigili del Fuoco, il Comune di Policoro, le Forze di Polizia, i volontari, allertati dalla Regione Basilicata e dalla Polizia provinciale, la Capitaneria di Porto di Taranto. Sul posto è stato fin dall’inizio presente il Sindaco di Policoro.

La Prefettura ha chiesto al Comune di Policoro di attivare il supporto psicologico nei confronti dei familiari.

***

Questa mattina, in Policoro, dopo un breafing presso il posto di comando avanzato (P.C.A), sono riprese le ricerche su larga scala. È stato informato il Commissario Straordinario per le persone scomparse.

I vigili del fuoco sono impegnati con 16 unità di personale; a supporto delle attività di ricerca sono presenti aliquote della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri e un consistente numero di volontari allertati dalla Regione Basilicata.

Nell’attività di ricerca sono impiegati i seguenti mezzi:

2 SAPR (droni);

N. 3 mezzi aerei, di cui un elicottero dei Vigili del Fuoco, un elicottero della Guardia di Finanza e un velivolo dell’Aeronautica Militare;

N. 2 Unità cinofile dei Vigili del Fuoco, nonché un’altra dell’Anpas di Montescaglioso;

N. 4 sommozzatori dei Vigili del Fuoco;

N. 2 motovedette della Capitaneria di Porto di Taranto

***

La Prefettura sta monitorando attentamente la situazione anche per supportare le attività di ricerca, con ogni ulteriore intervento che si rendesse necessario in termini di personale e mezzi impiegati.

“Condivido con grande apprensione l’angoscia che i genitori di Mattia Laviola stanno vivendo da ieri. La speranza di tutti i lucani è che l’imponente apparato attivato dalla Prefettura di Matera per le ricerche di Mattia possa dare, prima possibile, l’esito sperato. Un grazie sentito va ai Vigili del Fuoco, alla Capitaneria di Porto, alla Polizia di Stato, alla Protezione Civile, al Sindaco e agli amministratori di Policoro, ai volontari e a tutti coloro che sono, in queste ore, al lavoro col fiato sospeso per ritrovare Mattia sano e salvo”.

È quanto dichiara il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap