sabato, 25 Maggio 2024

Lo studente Damiano Iacovone (foto www.cagliaripad.it) della IV A Cat dell’ITCG Loperfido/Olivetti di Matera , dopo aver superato la fase regionale, il 16-17-18 aprile 2018 ha partecipato alla gara nazionale ed internazionale  delle Olimpiadi di Cad 2018,  presso l’IIS “M.GIUA” di Cagliari, classificandosi al secondo posto. 
Sul podio più alto della competizione nazionale internazionale è salito l’Abruzzo, con Laura Gianimede, studentessa della 3° Cat dell’Istituto ‘De Titta’ di Fermi Lanciano (Ch) mentre al terzo posto si è classificato il Veneto, con Daniele Rosso che frequenta la 5° Cat dell’Istituto ‘Negrelli’ di Forcellini Feltre (Bl). Nella fase internazionale delle CAdOlympics, dopo il triplete italiano, al quarto posto Paolo Kapović Šamanović, al quinto Čajko Marko, entrambi Croati e al sesto Alen Drofenik, per la Slovenia.
La finale nazionale ed internazionale delle Cadparalympics e Cadolympics (le prove di disegno tecnico assistito dal computer (Cad) e riconosciute come eccellenza dal Miur) che ha coinvolto 99 studenti delle Scuole superiori di tutta Italia e, alle internazionali, sei scuole di Croazia e Slovenia con altrettanti studenti, si è svolta a Cagliari il 18 aprile.
La competizione, giunta alla XVII edizione, è stata organizzata dall’istituto Superiore ‘Michele Giua’ di Cagliari. I ‘giochi’ Cad (Computer-Aided Drafting, cioè disegno tecnico assistito dall’elaboratore) si sono svolti nelle sedi della Scuola a Cagliari, mentre le CadParalympics nella sede staccata dello stesso istituto ad Assemini. Il Miur ha inserito le Cad Olympics nel Programma Nazionale di Promozione delle Eccellenze, nel’ambito Tecnico-Professionale.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap