Olimpia Matera a Campli, penultimo atto della regular season di Basket – Serie B

Domenica
prossima, 15 aprile 2018, alle ore 18:00, l’Olimpia Matera si trasferirà nel
Palaborgognoni di Campli, in Abruzzo, per disputare la 29esima e penultima
giornata del Campionato Nazionale di Basket 2017/2018 – Serie B “Old Wild West”
– Girone C. Con quattro punti ancora in palio, la compagine lucana – che occupa
l’ottava e ultima posizione della zona playoff a 30 punti, ha bisogno di
finalizzare positivamente tutte le prossime sfide, per garantirsi la permanenza
in quell’area. In classifica, i materani sono a pari punti con Civitanova
Marche e Porto Sant’Elpidio – che sarà a Matera il 22 aprile prossimo. Più in
alto, ci sono Senigallia (32), Pescara (34), Bisceglie (38), Recanati (40) e la
capolista San Severo (50 punti in 28 partite). Sotto il trio di coda della zona
playoff, a due punti di distanza, incalzano proprio Campli insieme Teramo (28),
e Nardò (26). La zona playout è occupata da Giulianova (24), Cerignola e
Fabriano (18), Perugia (12). Ancora in zona retrocessione, Ortona a 10 punti.

“Siamo contenti di occupare la nostra attuale posizione.” – dichiara il coach
dell’Olimpia, Giovanni Putignano – “Domenica incontreremo una squadra ferita,
ma nello stesso tempo attiva, che ha dominato la prima parte del campionato e
ha subito una flessione nella parte finale del girone di ritorno. Conosciamo
bene i nostri avversari, avendoli affrontati già a Matera” –  il 17
dicembre scorso vinse l’Olimpia per 79 a 66 – “e sappiamo che non ci daranno
vita facile, facendo di tutto per continuare a sperare nei playoff; conosco
bene la piazza avendoci lavorato per quattro anni.”

Nelle ultime cinque partite, l’Olimpia Matera ha vinto in casa con Giulianova e
Senigallia, ed in trasferta a Ortona, mentre ha perso a Pescara e Recanati;
invece gli abruzzesi hanno perso quattro volte (in casa con Senigallia e
Bisceglie, in trasferta con Pescara e Giulianova) e vinto nell’ultima partita
fuori casa a Ortona, domenica scorsa.

Ancora Putignano: “Affronteremo la penultima giornata facendo di tutto per
sfoderare le nostre migliori caratteristiche, specie quelle che ci
contraddistinguono in trasferta: la continuità, insieme alla voglia di ottenere
il risultato positivo a tutti i costi. La squadra sta bene, i piccoli problemi
cagionati dalla partita a Recanati sono stati superati e ci affidiamo alle
nostre capacità di squadra per superare questo impegno nel migliore dei
modi.  La sufficienza non è ammessa e non ci piace, quando andremo a
sostenere questo esame dovremo dimostrare di essere preparati adeguatamente”.

Marco Guarino di Campobasso e Pietro Rodia di Avellino saranno gli arbitri
della partita di Campli. Stesso giorno e medesimo orario d’inizio per i
restanti match del girone, quelli tra Porto Sant’Elpidio e Bisceglie, Perugia e
Senigallia, Cerignola e Civitanova Marche, San Severo e Recanati, Pescara e
Fabriano, Nardò e Giulianova, Ortona e Teramo.

Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap