sabato, 20 Aprile 2024

Un’enorme statua in polistirolo, alta 12 metri e comparsa all’improvviso alla Rotonda Diaz a Napoli (un’altra simile è a Bari ed un’altra ancora cerca location a Milano): è la nuova campagna “I am what I do”) lanciata da Huawei in occasione della commercializzazione in Italia del suo nuovo smartphone (Mate 10 Pro), il primo con intelligenza artificiale integrata.

La protagonista della statua partenopea è la materana Monica Calicchio, definita da Huawei come “L’italiana che nel 2025 avrà consentito alle persone di personalizzare capi made in Italy rendendoli unici”. Classe ’87, laureata in management alla Bocconi e da sempre appassionata di moda, Monica Calicchio è la fondatrice di Tailoritaly, la prima piattaforma online per personalizzare e acquistare capi di abbigliamento Made in Italy e riceverli direttamente a casa propria. Il servizio rientra nel Mip, il Miroglio Innovation Program (Mip) nato due anni fa con l’obiettivo di promuovere innovazione.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap