lunedì, 15 Aprile 2024

Prelievo multiorgano all’ospedale Madonna delle Grazie di Matera

Nelle prime ore di domenica 14 aprile, data in cui si celebra la Giornata Nazionale per la donazione di organi e tessuti, è stato eseguito il prelievo multiorgano su un paziente lucano di 52 anni presso l’Ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Dopo il consenso...

I Carabinieri Forestali della Stazione di Pisticci durante un controllo in località ”Summulco”, in agro di Montalbano Jonico, hanno accertato uno sversamento di acque di vegetazione provenienti da un oleificio ivi esistente.
Da una vasca interrata adiacente al frantoio, utilizzata per lo stoccaggio delle acque di vegetazione riutilizzate per uso agronomico, fuoriusciva un refluo di colore scuro e maleodorante che si sversava sul suolo circostante. Dalle analisi dei campionamenti effettuati dall’ARPAB è emerso un significativo superamento dei limiti tabellari.
La suddetta vasca era stata ampliata con la collocazione di altre due cisterne al fine di incrementare la capacità di stoccaggio dell’impianto; da ulteriori controlli si è evinto che tali costruzioni erano state realizzate in assenza di autorizzazione da parte degli organi competenti, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico.
Accertato l’illecito, i Carabinieri Forestali hanno denunciato il proprietario dell’oleificio per scarico abusivo di acque reflue industriali e abusivismo edilizio.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap