sabato, 15 Giugno 2024

Al Fury Fight Club di Tirana, nella serata del titolo Mondiale ISKA, uno dei principali organismi internazionali che regolano gli incontri degli sport da Combattimento a Contatto pieno, Donatello Angerame dell’Accademia delle Arti Marziali e Sport da Combattimento di Potenza, diretta dal maestro Massimiliano Monaco, accompagnato all’angolo dal Maestro Bartolo Telesca, perde ai punti per split decision, contro il beniamino di casa JON BAKALLI.

Il Lucano, appena riconfermatosi campione Italiano, nella sua trasferta internazionale, ha dato vita ad un combattimento “senza esclusione di colpi”. 

-Sapevo che i due campioni non si sarebbero risparmiati e avrebbero dato vita ad un match adrenalinico di alto contenuto tecnico, che ha entusiasmato il pubblico presente, accorso numerosissimo per il FFC. 

Tecniche di braccia, di gambe, di gomiti, di ginocchia, lotta e combattimento a terra; niente è mancato nei tre round dei due atleti che hanno messo a dura prova i giudici che si sono espressi con un verdetto a favore di Bakalli, accettato con grande sportività dall’angolo Italiano.- dichiara il soddisfatto il Match Maker e promoter della serata Muharem Leli Gega.

Per Angerame adesso, dopo una settimana di riposo inizia la preparazione per i prossimi match che lo vedranno protagonista per la selezione di un’importante sigla spagnola che ha messo gli occhi sull’atleta di Albano di Lucania.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap