domenica, 14 Luglio 2024

Nella tarda serata di
ieri 16 ottobre, i Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Pisticci, in
particolare gli uomini del Nucleo Operativo Radiomobile e della Stazione
Carabinieri di Bernalda, hanno arrestato per atti persecutori un uomo classe
‘68, pluripregiudicato originario della provincia di Bari. L’uomo, non
accettando la fine del rapporto sentimentale che lo legava alla ex fidanzata,
da tempo la pedinava e minacciava. Da ultimo, ieri sera  l’epilogo della
triste storia, l’uomo, dopo aver notato l’ex fidanzata nella piazza principale
della frazione di Marconia del Comune di Pisticci, con una banale scusa si è
avvicinato alla ragazza, minacciandola di morte, dopo averla strattonata
violentemente. La donna, dopo essere riuscita a divincolarsi, è fuggita ed ha
avvisato i Carabinieri, i quali, intervenuti sul posto, hanno bloccato l’uomo.
Il 50enne, dopo gli atti di rito, è stato tradotto presso il carcere di Matera.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap