sabato, 20 Aprile 2024

Dal 10 settembre 2019 è
online l’Avviso per le famiglie relativo alle iscrizioni alla mensa scolastica
per l’annualità 2019/2020.
La mensa del Comune di
Matera, inserita dal 2018 nell’elenco delle mense scolastiche biologiche
d’eccellenza dal MIPAFT, prevede lo scodellamento dei pasti in loco, la scelta
di prodotti quasi totalmente biologici (sono 100% biologici: frutta, ortaggi,
legumi, prodotti trasformati di origine vegetale, pane e prodotti da forno,
pasta, riso, farine, cereali e derivati, olio extravergine – uova, yogurt e
succhi di frutta, prodotti lattiero – caseari; carne per il 50% biologica e
pesce da pesca sostenibile.) e a filiera corta; percorsi di educazione
alimentare, incontri con pediatri nutrizionisti, raccolta differenziata dei
rifiuti prodotti in tutte le aule mensa, mediante contenitori specifici, uso di
bicchieri e stoviglie compostabili. Anche per il 2019/2020 sarà attivo il
progetto Genitori a Tavola, che consentirà una volta al mese ad un
rappresentante di classe o suo delegato di mangiare a mensa e verificare la
qualità del servizio.
I menù della mensa
scolastica vengono elaborati in collaborazione con il servizio nutrizione
(S.I.A.N.) della ASM di Matera e le tabelle dietetiche elaborate vengono
condivise con l’Osservatorio Mensa Scolastica composto dal Sindaco o suo
delegato (in genere Assessore alla Scuola), che lo presiede e da rappresentanti
dei genitori e degli insegnanti di tutti gli Istituti Comprensivi della città,
funzionari dell’Ufficio Scuole, rappresentanti del S.I.A.N. e della Ditta
affidataria del servizio.
L’Osservatorio rileva
sistematicamente informazioni circa la qualità del servizio e il gradimento dei
piatti proposti ai bambini e collabora con l’Amministrazione e la Ditta
nell’elaborazione di proposte migliorative o iniziative da mettere in campo.
Anche per l’anno
scolastico appena cominciato si presterà molta attenzione al tema delle diete speciali,
dovute ad intolleranze o allergie degli utenti. Pertanto, saranno previsti
giornalmente menù specifici per ciascuna problematica alimentare riscontrata,
che i genitori potranno consultare sulla piattaforma dedicata (https://matera.ristonova.it/novaportal/).
Anche per l’annualità
2019/2020 saranno organizzate visite didattiche ad alcune delle masserie che
forniscono i prodotti biologici serviti a mensa ai bambini per sensibilizzarli
rispetto al tema del mangiar sano e della sostenibilità alimentare e
ambientale.
Inoltre, per la nuova
annualità saranno introdotte due importanti novità, in linea con gli
orientamenti internazionali in materia di rispetto dell’ambiente: “Siamo
entrati ormai nel vivo dell’inizio della scuola e ci prepariamo ad accogliere i
nostri studenti a mensa – afferma l’Assessore alla Scuola Marilena Antonicelli
– Dopo aver gestito, come sempre in collaborazione con gli Istituti Comprensivi
cittadini e con la Ditta Ladisa, l’emergenza arredi dovuta all’aumento dei
fruitori del servizio e al potenziamento delle aule mensa, siamo orgogliosi di
poter annunciare altre due importanti novità nella direzione del plastic free
già intrapresa l’anno scolastico passato.
Dal 1 ottobre 2019,
infatti, data di inizio della nuova annualità del servizio mensa scolastica, tutte
le posate compostabili saranno sostituite con posate lavabili in acciaio inox.
In tal modo consentiremo un’ulteriore e significativa riduzione dei rifiuti
prodotti a mensa e la distribuzione a tutti gli alunni della primaria e della
secondaria di primo grado di una borraccia in alluminio per sostenere il
rispetto dell’ambiente.”

Per iscrizioni e conferme
di iscrizione è possibile scaricare le istruzioni operative a questo link:
 http://www.comune.matera.it/universita-studio-int/item/3942-iscrizioni-mensa-scolastica-a-s-2019-2020

 

 

 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap