Matera2019, il 13 l’Open Design School ospita il fotografo Antonio Ottomanelli

Venerdì 13 aprile alle
18:30 presso Casino Padula a Matera, l’Open Design School di Matera 2019 ospita
il fotografo Antonio Ottomanelli per il consueto appuntamento con gli Open
Talk, gli incontri di approfondimento aperti al pubblico con ospiti nazionali e
internazionali.

L’incontro con
Ottomanelli cercherà di rispondere a un serie di domande intorno al tema del
paesaggio immateriale e di come discipline quali l’architettura, il design e le
arti visive possono interagire fra di loro.

In particolare, l’intervento
di Ottomanelli si soffermerà su come sia necessario far dialogare le
espressioni artistiche con i luoghi dove si svolgono, anche per
valorizzarli e sottrarli all’abbandono o alla cattiva gestione. Un percorso di
dialogo utile anche in funzione del programma culturale di Matera2019 e del
lavoro che si sta facendo all’Open Design school.  

Antonio Ottomanelli ha
studiato architettura a Milano e Lisbona. Fino al 2012 è stato Adjunct
Professor presso il dipartimento di pianificazione dell’architettura – Politecnico
di Milano. È professore di master in design di mostre in fotografia e design
visivo NABA Nuova Accademia Belle Arti Milano. La sua formazione lo ha portato
a sviluppare un interesse per la fotografia come strumento con cui indagare il
territorio, non tanto in termini di paesaggio o di paesaggio urbano, ma come
indicatore di dinamiche sociali e tensioni geopolitiche. Sempre alla ricerca
delle motivazioni più profonde che stanno alla base delle questioni che
determinano equilibri globali o vicissitudini locali, Ottomanelli non fotografa
gli eventi, siano guerre, rivoluzioni o proteste, ma piuttosto i segni
tangibili delle tensioni che li sostengono. Il lavoro di Antonio Ottomanelli è
stato presentato in numerosi festival e istituzioni internazionali, a Berlino,
Arles, San Paolo, Dallas, New York, Londra, Holon e Amman. Ha esposto in mostre
personali e collettive in Italia e all’estero. A giugno 2016 è stato nominato
FOAM Talent 2016. Uno dei premi più prestigiosi al mondo, dato ogni anno a una
selezione di fotografi di eccezionale talento tra i 18 ei 35 anni provenienti
da tutto il mondo.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap