Matera, stipulata la IV Convenzione di concessione gratuita di immobili di proprietà dello Stato

Oggi si è stipulata tra Amministrazione comunale Ufficio Sassi e Agenzia del Demanio, la IV Convenzione di concessione gratuita di immobili di proprietà dello Stato ai sensi della Legge 771/1986.
Di seguito, infatti, a ricognizione di tutto il patrimonio demaniale espropriato negli anni ‘50 sito nei Rioni “Sassi”, è stato predisposto un elenco di immobili demaniali non ancora trasferiti al Comune di Matera in concessione gratuita dall’Amministrazione del Patrimonio dello Stato  e  che quindi da oggi sono trasferiti.
Si tratta di 26 immobili che sono stati concessi per 99 anni al Comune di Matera e che il Comune di Matera potrà assegnare in sub-concessione per 30 anni , secondo gli indirizzi della legge 771/86 e successivo regolamento di assegnazione in subconcessione.
<<E’ importante sottolineare l’impegno che l’Amministrazione ha posto nel recupero di queste unità ancora in capo al demanio dai tempi dei decreti di esproprio – cosi afferma l’assessore ai Sassi Paola D’Antonio –. Difatti l’ultimo trasferimento risale al 2007, ed oggi alla vigilia del 2019 e nell’anno in cui Matera ricorda i 25 anni Sito Unesco, questa convenzione assume un significato ancora più importante di concretezza degli indirizzi politici di volontà, a che si porti avanti il processo di recupero e valorizzazione dei Sassi, paesaggio culturale straordinario ed unico nella sua essenza>>.
La concessione al Comune di Matera è gratuita ed è finalizzata all’attuazione del recupero architettonico, urbanistico, ambientale ed economico dei Rioni Sassi, nonché alla utilizzazione delle aree e degli immobili recuperati, conformemente alle modalità previste dalla legge 11.11.1986, n. 771 .
<<E’ un momento importante che ha messo insieme in completa sinergia Comune e Demanio per la valorizzazione del patrimonio pubblico>>. Questo è il commento del  dott. Vincenzo Capobianco, Direttore del Demanio di Puglia e Basilicata, dopo aver proceduto alla firma della Convenzione.
<<Bisogna riconoscere meriti al Segretario Generale del Comune dott.ssa Mariella Ettorre, al Dirigente e  Personale dell’Ufficio Sassi del Comune – aggiunge l’assessore D’Antonio – che in sinergia con il personale dell’Agenzia del Demanio di Matera sono riusciti a effettuare una puntuale disamina tecnica ed amministrativa degli atti che hanno portato alla stipula della convenzione>>.
L’auspicio è che fra pochi mesi si possa concludere anche l’iter per il trasferimento di altri immobili. Questo è il messaggio condiviso con il Direttore Vincenzo Capobianco e con la dott.ssa Eleonora Curci, Responsabile Ufficio del Demanio di Matera.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap