domenica, 21 Aprile 2024

In vista delle prossime festività pasquali e per i ponti turistici di aprile e maggio, con l’arrivo in città di migliaia di visitatori, l’Amministrazione comunale ha incrementato alcuni servizi pubblici importanti sul fronte di trasporti e accoglienza. Ne dà notizia il sindaco, Domenico Bennardi, con gli assessori Giuseppe Digilio (Mobilità urbana) e Massimiliano Amenta (Igiene urbana). In particolare, dal prossimo 28 marzo al 2 aprile, e poi nei ponti del 25 aprile e del 1 maggio, sarà potenziata la corsa per i Sassi del trasporto pubblico urbano, mediante l’istituzione di una Linea aggiuntiva che coprirà ulteriori sei ore nella fascia oraria 11-17. L’assessore Digilio fa sapere che, dopo 500 giorni, l’Amministrazione comunale ha ottenuto la Vas (Valutazione ambientale strategica) sul Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), che sarà presto discusso con le associazioni di categoria in vista dell’attesa adozione. Proprio i princìpi del Pums stanno già orientando le scelte dell’Amministrazione comunale, come comunicato agli operatori turistici e alberghieri in un recente incontro, che vanno nella direzione di decongestionare dalle auto i rioni Sassi incentivando il trasporto pubblico e la mobilità sostenibile. Un modo per rispettare i Sassi come bene monumentale dal valore inestimabile, senza penalizzare chi vive e lavora in questa zona della città antica. Nello stesso periodo, dal 29 marzo al 1 aprile, sarà garantita l’apertura dei bagni pubblici di piazza Vittorio Veneto con orario continuato dalle ore 9 alle 22, come quelli recentemente riqualificati e riaperti dopo 4 anni in via Fiorentini nei Sassi, dove saranno disponibili anche i servizi igienici di via Madonna delle virtù, entrambi con orari continuati dalle 10 alle 18. 

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap