martedì, 23 Luglio 2024

Matera,  funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino. L’omelia di Mons. Caiazzo: “Amore non è più una bella parola, un gesto di benevolenza, ma un agire colmo di umanità: consumarsi pienamente fino alla morte”

Pubblichiamo l'omelia che mons. Antonio Giuseppe Caiazzo, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, ha pronunciato questa sera nel Palazzetto dello Sport, gremito, durante i funerali dei Vigili del fuoco Nicola Lasalata e Giuseppe Martino: Carissimi,...

Il Comune di Matera ha rescisso unilateralmente il contratto con l’impresa incaricata dei lavori di costruzione della scuola di Via Bramante, la Sikelia Costruzioni Spa di Acireale (Ct).
La decisione è stata presa per grave inadempimento contrattuale, dopo che è stato accertato: “l’abbandono del cantiere considerata l’assenza di personale operativo e di vigilanza; il grave ritardo nella esecuzione dei lavori che ha irrimediabilmente compromesso l’esecuzione degli stessi nei tempi contrattuali; il mancato pagamento delle maestranze impegnate nonché di diversi sub affidatari, nonostante la stazione appaltante abbia liquidato le somme maturate dall’appaltatore a tutto il 14/12/2018”.
Il Comune di Matera ha inoltre disposto la notifica della determina di risoluzione del contratto alla Compagnia Elba di Assicurazione, con cui l’impresa ha stipulato le polizze fidejussorie a titolo di cauzione definitiva, per l’escussione immediata delle somme.
Il Comune ora scorrerà la graduatoria delle imprese che hanno partecipato alla gara, proponendo loro il completamento dell’opera secondo il progetto della ditta aggiudicataria, secondo l’iter procedurale previsto dalla normativa vigente.
“Esprimo ancora una volta il mio disagio – sottolinea il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri – di fronte ad una normativa sugli appalti che impedisce ai Comuni di selezionare per la partecipazione alla gara imprese collaudate e affidabili. Queste sono le conseguenze di una legge che persegue il fine della trasparenza ma che in realtà determina solo ritardi e lungaggini nella esecuzione delle opere”.
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap