mercoledì, 24 Luglio 2024

Nella giornata di martedì 29 giugno 2021 che ha visto la Città di Matera coinvolta dall’importante evento del Forum Internazionale G20, con un imponente dispiego di personale delle forze dell’ordine impegnate nei servizi di ordine pubblico e di viabilità, il personale della Polizia di Stato ha proceduto all’arresto di un 35enne di Altamura (BA), resosi responsabile di furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.
Nella circostanza, una pattuglia in forza alla Polizia Stradale di Matera, in servizio sulla SS 99, Agro del Comune di Matera, interessata al transito delle delegazioni straniere partecipanti al G20, nell’ambito dei servizi finalizzati a facilitare il deflusso degli ospiti dalla città di Matera, notava un individuo transitare a bordo di una bici elettrica.
Gli operatori di Polizia, insospettiti dalla presenza dell’uomo non hanno esitato a fermarlo, il quale a tale tentativo, ha risposto lasciando cadere la bici e dandosi alla fuga.
Prontamente bloccato l’uomo scalciava violentemente tentando di colpire a calci e pugni i poliziotti che, dopo averlo bloccato, lo conducevano in caserma dove, in considerazione dei diversi precedenti a carico e delle evidenti difficoltà di dare una convincente spiegazione sul possesso della bici, veniva tratto in arresto per furto aggravato e resistenza a Pubblico Ufficiale.
ln serata veniva rintracciato il proprietario e invitato a recarsi presso la sede della Polizia Stradale per rientrare in possesso del velocipede che gli era stata rubato poco prima, del valore di circa 2000 euro.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap