sabato, 22 Giugno 2024

Alla ricerca di sua maestà il tartufo

Il Bianco pregiato, il Nero pregiato, il Brumale, lo Scorzone, il Marzuolo, l'Uncinato: benvenuti tra le specie calabresi di sua maestà il tartufo. D'estate, come sottolinea il tartufaio Bruno Minerba di Marconia di Pisticci, si va a caccia sull'Appennino...

Bandita
la gara d’appalto per la riqualificazione degli attraversamenti
pedonali e dei percorsi di accesso al centro storico.
1,250mila
euro l’importo dei lavori che saranno realizzati in 60 giorni
lavorativi.
L’intervento
prevede il rifacimento della pavimentazione stradale di Via
Lucana-Via XX Settembre, dalla Provincia fino alla Villa Comunale, e
la realizzazione di 14 attraversamenti pedonali in porfido. Saranno
inoltre riqualificati i marciapiedi e le strade che intersecano Via
Lucana (Via Protospata, Cappelluti, Passarelli, Roma, De Blasiis,
Gramsci, Spine Bianche ecc.). I lavori si svolgeranno per stralci e
in maniera tale da arrecare il minor disagio possibile ai cittadini.
L’aggiudicazione
della gara è prevista per la seconda metà di febbraio ed è quindi
presumibile che i lavori possano iniziare entro il mese di marzo, una
volta espletate tutte le procedure per l’affidamento del cantiere.
 
La
riqualificazione del centro storico procede – spiega l’assessore
ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta – per fare in modo che entro il
periodo di maggior afflusso turistico la città possa presentarsi
nella maniera migliore possibile. La sistemazione dell’asse viario
di Via Lucana prevede la razionalizzazione degli attraversamenti
pedonali che saranno realizzati con un disegno particolare e
prevedendo dei dissuasori per la sicurezza dei pedoni. Nelle prossime
settimane partiranno le gare d’appalto per i lavori finanziati dal
Bando per le Periferie per la riqualificazione dei rioni della
città”.


Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap