Matera, quasi 9000 euro l’importo delle contravvenzioni contestate dai Carabinieri nel weekend

Nel corso del fine settimana sono stati intensificati i servizi di prossimità posti in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Matera in ogni comune della provincia materana, in particolare lungo la fascia costiera metapontina, finalizzati alla prevenzione dei reati e soprattutto al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebrezza o alterazione per assunzione di sostanze stupefacenti.
La tipologia dei servizi effettuati, che rientra in una strategia di ancor più imponente azione preventiva messa in atto dal Comando Provinciale Carabinieri di Matera e che verrà riproposta con ancora maggiore frequenza su tutto il territorio della Provincia secondo le linee guida impartite dal Comando della Legione Carabinieri “Basilicata”, esprime la volontà dell’Arma di innalzare gli standard di sicurezza alla cittadinanza ed ai numerosi turisti presenti sul territorio.
Nella sola notte tra sabato e domenica, sono stati effettuati 18 servizi perlustrativi con l’impiego complessivo di 42 militari. Sono state deferite in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Matera 9 persone. Elevate 17 contravvenzioni al codice della strada (14 per guida in stato di ebrezza e 3 sotto l’effetto di sostanze stupefacenti) per complessivi 8900 euro. Controllate attraverso l’etilometro 9 persone, ritirate 7 patenti. Eseguite 6 perquisizioni personali e 5 su autoveicoli. Controllati 3 esercizi pubblici. In totale, sono state 195 le persone controllate e 151 i mezzi fermati.
Nella circostanza sono state incrementate le pattuglie impiegate sul territorio che hanno effettuato servizi preventivi e di contrasto alle forme di illegalità, effettuando pattuglie a piedi nelle zone di aggregazione di massa, ponendo in essere un incisivo controllo di pregiudicati e soggetti sottoposti a misure limitative della libertà personale, posti di controllo alla circolazione stradale lungo le principali arterie cittadine nonché controlli a tappeto con apparati etilometrici in dotazione.
Molte le chiamate sul servizio d’emergenza 112, anche per la richiesta di semplici informazioni.
Pubblicità
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TuttoH24

Testata giornalistica online registrata al Tribunale di Matera al n. 4/2017 del registro della stampa.

Direttore Responsabile: Rossella Montemurro

Contatti: tuttoh24@gmail.com

Rossella Montemurro

Giornalista professionista materana. Laureata in Scienze dell’educazione, si è perfezionata in Bioetica e Terapia familiare e relazionale. Ha lavorato per Il Quotidiano della Basilicata – occupandosi dei settori “Cronaca” e “Cultura” -, Il Mattino di Foggia, Il Mattino di Puglia e Basilicata, il Roma e con la testata giornalistica online “Il mio TG”. Ha collaborato con le emittenti televisive “Antenna Sud” e “Lucania Tv”. Attualmente dirige la testata giornalistica online www.tuttoh24.info e collabora con la casa editrice Altrimedia. Nel 2004 ha pubblicato per Ediesse Edizioni “I giorni di Scanzano”. Il volume, nel 2005, ha ricevuto la segnalazione della Giuria del Premio letterario Basilicata. Nel 2010 ha pubblicato per BMG Editrice “Carabinieri a Matera. Tradizione e modernità al servizio dei cittadini”. La pubblicazione è stata autorizzata dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Nel 2019 ha pubblicato per Altrimedia Edizioni “Calci e pugni sul tetto del mondo. Biagio Tralli, identikit di un campione” e nel 2021 "Ilmio tuffo nei sogni"

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap