mercoledì, 17 Luglio 2024

“Matera
– Patrimonio Mondiale dell’Unesco” è il titolo del mini-documentario realizzato
da Fedora Sasso e Eva Frerè che sarà trasmesso su Rai Tre e su Rai Storia nelle
giornate del 15 novembre e del 16 novembre.
Si
chiama “Patrimonio dell’Italia, eredità per il mondo” la campagna promossa da
Rai Cultura in collaborazione con il MiBac e che consiste nella messa in onda
di oltre 50 mini-doc e cinque documentari inediti. Tutti i giorni alle 16.00
(il sabato alle 11.00 e la domenica alle 10.30) su Rai3 e alle 21.10 su Rai
Storia due minuti che sintetizzano la storia di ciascuno dei siti Unesco
italiani: dall’arte rupestre della Valle Camonica, la prima a entrare nella
lista nel 1979, a Ivrea, città industriale del XX secolo, la new entry
del 2018. Protagonisti dei primi cinque appuntamenti sono Villa Adriana a
Tivoli, il centro storico di San Gimignano, i Siti palafitticoli preistorici
dell’arco alpino, I Sassi e il parco delle chiese rupestri di Matera e I sacri
monti di Piemonte e Lombardia.  
Ogni
mini-documentario racconta i luoghi, ma anche il cammino compiuto da ciascuno
di essi per diventare sito Unesco e passare da patrimonio locale o nazionale a
eredità mondiale. Un cammino che presuppone non solo la bellezza”, ma anche la
consapevolezza che il patrimonio non è un oggetto, ma un processo culturale
collettivo, che accende i riflettori su beni considerati eredità da tutelare,
conservare e valorizzare.
Oltre
alla programmazione quotidiana su Rai3 e ripetuta su Rai Storia, inoltre, i video
saranno proposti, in una versione da 15 secondi, anche sulle reti generaliste
Rai.
Questa
la programmazione indicata dalla Rai per il mini-doc su Matera:
15
NOVEMBRE 2018
ore
16:00 RAI 3 (in testa al programma GEO)
ore
21.10 RAI STORIA 
ore
24.00 RAI STORIA 
VENERDI’
16 NOVEMBRE 2018
ore
09.30 RAI STORIA 
ore
14.00 RAI STORIA 
Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap