giovedì, 25 Luglio 2024

Nuovo look per via Luigi La Vista, una delle principali arterie d’accesso al centro di Matera. La strada è stata riaperta dopo circa quattro mesi di lavori eseguiti dall’impresa Eurotubazioni di Grottole.

In mattinata il sindaco Domenico Bennardi, l’assessore comunale Graziella Corti  e il consigliere comunale Gianfranco Losignore hanno inaugurato la riapertura di via Luigi La Vista.

La carreggiata è stata realizzata lungo un unico piano, i marciapiedi sono infatti stati abbattuti rendendo l’intera area pedonale. La viabilità pedonale è separata da quella veicolare con una differenziazione dei materiali e mediante l’apposizione di dissuasori.

Il titolare dell’impresa, Cesare D’Alessandro, ha sottolineato che si sono verificati ritardi nella fornitura del materiale per la pavimentazione, in caso contrario la strada sarebbe stata pronta in 90 giorni.

Nelle prossime settimane, così come in via Ascanio Persio, saranno installati anche i cestini e le panchine uniformando l’intero percorso pedonale che inizia da via Don Minzoni.

Per le auto dei residenti sono previsti posti nei parcheggi di via Vena e via Saragat, il Comune renderà nota quanto prima la modalità per usufruirne. Non presenti, al momento, telecamere all’angolo tra via La Vista e via Lucana per evitare che la strada possa essere imboccata contromano da automobilisti e motociclisti. Il controllo del rispetto delle norme e le eventuali sanzioni spetteranno alla polizia municipale. Dal sindaco però arriva le promessa che, se dovessero esserci fondi, le telecamere saranno installate.

Rossella Montemurro

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap