sabato, 20 Luglio 2024

Forza Tre, Noi Ortadini, Team Art, Terra Building Design, Work & Be: sono i cinque gruppi finalisti di “HubOut – Spazi di lavoro condiviso”. Al concorso, destinato ai giovani tra i 18 e i 35 anni che abbiano un’idea di impresa da sviluppare a Matera e in Basilicata, hanno partecipato 80 ragazzi riuniti in 22 gruppi provenienti da tutta Italia; moltissimi i giovani materani e lucani: studenti, liberi professionisti, animatori culturali, con l’interesse di sviluppare attività di impresa.

I cinque finalisti potranno seguire un percorso di educazione imprenditoriale e accompagnamento all’impresa denominato Entrecomp Lab Senior. Il percorso verrà condotto dal partenariato locale di progetto costituito dal Comune di Matera, dal Cluster Basilicata Creativa (in collaborazione con la struttura del Comincenter), dall’Associazione Generazione Lucana e dalla Provincia di Matera.

Il progetto “HubOut” è finanziato nell’ambito del programma denominato “Sinergie”, promosso dall’Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e del quale il Comune di Matera è risultato vincitore e capofila in gemellaggio con il Comune di Cinisello Balsamo (Mi).

“Grazie a questa iniziativa – spiega il sindaco, Domenico Bennardi – cinque gruppi di giovani potranno seguire un percorso che tende ad evitare la dispersione dei giovani talenti dal territorio, e consentire ai partecipanti di acquisire strumenti e metodi necessari allo sviluppo di competenze imprenditoriali nonché allo sviluppo delle proprie idee di impresa. Questi ragazzi – prosegue Bennardi – potranno accrescere le loro competenze imprenditoriali e avviare azioni di supporto all’auto-imprenditorialità e all’autoimpiego, attraverso idee e progetti dal forte impatto sociale, culturale ed economico”.

“HubOut è più di un incubatore di impresa, in quanto il progetto prevede anche la creazione di uno spazio-laboratorio per i giovani, che avrà sede nell’hub di San Rocco e nel quale il Comune di Matera potrà stimolare l’organizzazione di iniziative rivolte ai giovani e all’educazione imprenditoriale e digitale. Qui saranno favorite azioni di ricerca e innovazione che coinvolgano i giovani, le Imprese e gli organismi di ricerca. Di fatto – conclude il sindaco -, con questo progetto Il Comune di Matera ha avviato una nuova stagione di politiche giovanili, attenta ad educare al concetto di impresa per generare occupazione e sviluppo sul territorio di Matera e della Basilicata.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap