giovedì, 29 Febbraio 2024

“Ritratti di Matrimoni”, una mostra inedita a Matera

 Dal 12 al 16 marzo, nelle scuderie di Palazzo Malvinni Malvezzi sarà ancora una volta protagonista la fotografia di matrimonio d’autore. In occasione della Convention annuale di ANFM, unica Associazione italiana di fotografi matrimonialisti, Maurizio Beucci,...

Presso la Caserma “Vincenzo Rutigliano M.B.V.M.” di Matera, sede del Comando Provinciale, ha avuto luogo il passaggio di consegne per l’avvicendamento nell’incarico di Comandante tra il Generale di Brigata Giuseppe Antonio Cardellicchio ed il Colonnello Roberto Maniscalco.

La cerimonia, tenutasi nel pomeriggio odierno, è stata presieduta dal Comandante Regionale della Basilicata, Generale di Brigata Roberto Pennoni ed ha visto la partecipazione dei Comandanti dei Reparti territoriali, di una ristretta rappresentanza di militari in servizio e delle locali Sezioni dell’Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia.

Dopo quattro anni passati a dirigere le Fiamme Gialle nel capoluogo materano, incarico nel quale ha conseguito brillanti risultati su tutti i fronti operativi, il Comando Generale della Guardia di Finanza, nell’ambito dei cambi di incarico dei dirigenti del Corpo, ha disposto l’avvicendamento del Generale Cardellicchio, collocato in quiescenza per raggiunti limiti di età dopo oltre quarantuno anni di servizio effettivo.

A raccogliere l’importante eredità è stato designato il Colonnello Roberto Maniscalco, palermitano, classe ’68, coniugato, con tre figli.

Arruolato nel Corpo nel 1991, ha frequentato l’Accademia della Guardia di Finanza ed ha ottenuto la laurea in Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Milano e in Scienze della Sicurezza Economico-finanziaria presso l’Università degli studi Roma -Tor Vergata.

Ha frequentato il Master “Il nuovo diritto societario. Aspetti giuridici ed economici, con particolare riferimento alla governance societaria”, presso la Scuola Superiore dell’economia e delle Finanze “EZIO VANONI”, nonché il Corso di perfezionamento in “Diritto dei mercati finanziari”, presso l’Università degli studi di Milano.

Nel corso della carriera, ha espletato i seguenti incarichi operativi: Comandante della Tenenza di Massalubrense (NA); Comandante del Gruppo Investigativo Criminalità Organizzata, del Nucleo di Polizia Tributaria di Catania; Comandante della Compagnia di Barletta; Comandante del Nucleo PT di Potenza; Comandante del III Gruppo Tutela Entrate del Nucleo PT di Milano; Comandante del Gruppo Investigativo Criminalità Economico Finanziaria del Nucleo PT di Milano; Comandante del Gruppo Tutela Mercato Capitali del Nucleo PT Milano; e, da ultimo, Comandante del Gruppo Tutela Spesa Pubblica del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di  Bari.

Nel corso della sua carriera ha, altresì, espletato diversi incarichi di insegnamento presso gli istituti di formazione del Corpo.

Vanta una consolidata esperienza operativa nelle attività di verifica fiscale, nei settori dei reati contro la pubblica amministrazione e dei reati fallimentari, nonché attività ispettive antiriciclaggio, con risultati di assoluto rilievo.

Il Generale Cardellicchio, prima di lasciare l’incarico, ha salutato i propri collaboratori, ringraziandoli per quanto è stato fatto sul fronte della Tutela delle Entrate, della Spesa Pubblica e per il contrasto alla criminalità economica, a difesa dei cittadini onesti e delle imprese virtuose.

Il nuovo Comandante Provinciale, Colonnello Roberto Maniscalco, dopo aver rivolto un indirizzo di saluto ai presenti, ha ringraziato la Superiore Gerarchia per l’incarico affidatogli, assicurando il massimo impegno alla guida delle Fiamme Gialle di Matera e collaborazione costante con le altre Istituzioni presenti sul territorio per garantire continuità all’attività del Corpo quale presidio di legalità economico finanziaria a tutela dei cittadini e delle imprese della provincia che operano nel rispetto delle regole.

Al termine della cerimonia, il Comandante Regionale, Generale di Brigata Pennoni, ha ringraziato il Generale Cardellicchio per l’impegno profuso e per gli importanti risultati conseguiti nel suo periodo di comando ed ha formulato al Colonnello Maniscalco i migliori auguri di buon lavoro per il nuovo incarico ricoperto.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap