mercoledì, 21 Febbraio 2024

Il 7 dicembre alcuni operatori e ospiti della comunità alloggio “Gino Masciullo” di Matera, struttura residenziale terapeutico-riabilitativa, hanno consegnato dei manufatti natalizi al reparto oncologia dell’ospedale “Madonna delle Grazie”. I manufatti sono dei porta candela, simbolo di speranza e di luce, realizzati con materiale di recupero direttamente dagli ospiti della comunità alloggio durante un apposito laboratorio creativo. È stata celebrata una messa per benedire i doni, consegnati direttamente ai pazienti dopo l’accoglienza della dottoressa Marina Susi.
“Tra i vari progetti riabilitativi, il laboratorio creativo della comunità alloggio è per noi un appuntamento importante – sottolinea Mauro Pizzolla, operatore sociale della cooperativa Progetto Popolare che gestisce la comunità alloggio “Gino Masciullo” – perché la creatività è un’occasione di condivisione, di reciproca collaborazione e un modo per dare spazio alla fantasia”. “Proprio per questo – continua Pizzolla – i lavori prodotti possono essere considerate delle opere uniche. Quest’anno abbiamo deciso di donarle in ospedale sia come atto d’amore e di energia positiva, sia perché è un modo per fare conoscere la nostra realtà e le persone che ci vivono, allontanando stigmi e pregiudizi”.

Pubblicità

Pubblicità
Copy link
Powered by Social Snap